SPORT

Wolff, Hamilton e Bottas all'unisono: grazie PETRONAS! Per la settima storica doppia vittoria consecutiva nel campionato mondiale di Formula 1®

December 29 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Tengku Muhammad Taufik, presidente e CEO di PETRONAS, guarda indietro a un anno senza precedenti e allo storico successo ottenuto in collaborazione con il team di Formula Uno Mercedes-AMG PETRONAS. Toto Wolff, Team Principal e CEO della squadra di Formula 1 Mercedes-AMG PETRONAS, scrivendo un nuovo capitolo della storia della F1 riflette sull’importanza del suo Title e Technical partner. Lewis Hamilton e Valtteri Bottas ripercorrono la stagione 2020.

PETRONAS segna in questa stagione un’incredibile pietra miliare nella sua partnership con il team di Formula 1 Mercedes-AMG PETRONAS: la conquista del settimo doppio titolo – Piloti e Costruttori – consecutivo, nel Campionato del Mondo FIA Formula 1®. Dal 2010, PETRONAS è il Title e Technical partner del team Mercedes, i suoi fluidi e la sua tecnologia sono stati i protagonisti di alcuni dei risultati più importanti e hanno dato vita a ricordi che rimarranno nella memoria collettiva.

In questa stagione, Mercedes ha fatto la storia assicurandosi il settimo titolo consecutivo nel Campionato del Mondo Costruttori, un risultato mai raggiunto prima. Il successo ha una valenza ancora maggiore, se considerato alla luce delle sfide inaspettate di quest’anno.

“A livello globale abbiamo affrontato un anno senza precedenti e sono incredibilmente orgoglioso di vedere come tutti in PETRONAS si siano uniti di fronte alle avversità e abbiano continuato a spingere per il progresso”, ha affermato Tengku Muhammad Taufik, presidente e CEO di PETRONAS.

“I successi che abbiamo ottenuto nel corso degli anni come parte del Team Mercedes-AMG PETRONAS di Formula 1 sottolineano l’attiva collaborazione che caratterizza la nostra partnership, dimostrano l’inarrestabile determinazione e il talento delle nostre persone e testimoniano il valore delle nostre Fluid Technology Solutions.”

“Con la nostra forza, derivata dalla coesione del collettivo e dallo scopo condiviso, in qualità di partner capace di fornire soluzioni all’avanguardia, sempre più sostenibili, nell’ambito dei carburanti e dei fluidi lubrificanti e funzionali, non vediamo l’ora di segnare risultati ancora più importanti con il team Mercedes”.

PETRONAS personalizza le Fluid Technology Solutions TM per soddisfare le specifiche esigenze del propulsore e della trasmissione Mercedes-AMG. Il carburante PETRONAS Primax, l’olio motore PETRONAS Syntium e i fluidi funzionali PETRONAS Tutela, che hanno portato Mercedes alla vittoria, sono infatti messi a punto appositamente e controllati continuamente durante le gare da ingegneri dedicati, dotati di un laboratorio che segue il Circo della Formula 1 in ogni dove.

“Quando siamo tornati in F1 nel 2010, speravamo che un giorno saremmo stati in grado di lottare per le vittorie e forse anche per un campionato, ma nessuno avrebbe mai pensato che avremmo scritto la storia mettendo a segno sette doppi campionati consecutivi”, ha dichiarato Toto Wolff, Team Principal e CEO di Mercedes-AMG PETRONAS Formula One Team.

‘‘PETRONAS è stata con noi dal primo giorno e il legame tra Kuala Lumpur, Brixworth e Brackley è diventato più forte nel corso degli anni e continua a rafforzarsi. PETRONAS ha svolto un ruolo insostituibile nell’azione che abbiamo portato avanti insieme per raggiungere il successo. Non possiamo ringraziarli abbastanza per il loro continuo supporto e l’eccezionale rapporto instaurato. Abbiamo formato una partnership davvero iconica in questo sport e guardiamo avanti, insieme, verso un futuro ancora più luminoso”.

PETRONAS Fluid Technology Solutions ha portato Lewis Hamilton a un record mondiale, il settimo titolo del Campionato Piloti, non solo eguagliando il grande Michael Schumacher, ma diventando anche il detentore del primato per il maggior numero di vittorie in Formula 1.

“Voglio dire un enorme grazie a tutti in PETRONAS”, ha detto Lewis Hamilton. ‘‘Quest’annata ha messo ognuno di noi di fronte ad alcune grandi sfide che abbiamo superato insieme – socialmente distanti, ma lavorando più che mai di concerto, come una vera e propria orchestra. PETRONAS è una parte importante di questa squadra e senza suo apporto non saremmo dove siamo oggi. Sfortunatamente, le circostanze non ci consentono di festeggiare insieme alle Torri Gemelle di Kuala Lumpur, ma desidero idealmente mandare a tutti in PETRONAS la mia energia positiva – vi sono veramente grato per il vostro sostegno e per aver continuato ad alzare il livello insieme a noi. Grazie per essere stati con noi in questo incredibile viaggio: insieme, quest’anno abbiamo fatto la storia”.

Solo nel 2020, PETRONAS e Mercedes hanno ottenuto 13 vittorie, 15 pole position, 25 podi, 28 prime file e 860 giri in testa in 17 Gran Premi. Dall’introduzione del propulsore ibrido nel 2014, la partnership ha collezionato un totale di 102 vittorie in 138 Gran Premi, 109 pole position e ha portato a casa 204 trofei.

“Il 2020 è stato impegnativo per tutti, ma sono molto orgoglioso di far parte di una squadra che ha ottenuto così tanto quest’anno”, ha detto Valtteri Bottas. “PETRONAS gioca un ruolo fondamentale nel nostro team, non solo perché fornisce la linfa vitale ai nostri motori, ma anche perché condivide la stessa determinazione e la ricerca incessante della perfezione che ha portato questa squadra al primo posto della F1. Lo storico successo di quest’anno non sarebbe stato possibile senza PETRONAS – grazie a tutti per il vostro continuo supporto”.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Roberto Beltramolli | Patrizia Tontini
Responsabile pubblicazioni - Anicecommunication
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere