MUSICA

X4M - Perform School of musicians di Torino riapre per l'anno accademico 2015/16

September 3 2015
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Grandi novità per il centro di formazione musicale di Torino, sia nell'offerta formativa che per il calibro degli insegnanti

La scuola di musica di Torino di Alex Bonacci - anche sede ufficiale di Torino della scuola nazionale “La casa del batterista” - riconferma la capacità di rinnovarsi con un nuovo anno accademico ricco di novità.
L'impegno nel fornire sempre i migliori servizi ai propri allievi mette continuamente in gioco il lavoro del direttore, con forte spirito di sperimentazione.

Sarà possibile scegliere tra i corsi di batteria, basso, chitarra e canto, oltre ai “corsi speciali”, tenuti da una squadra di insegnanti formati nei più importanti centri nazionali e internazionali (Berklee di Boston, Musician Institute, i.c.m.p., Rock Guitar Academy, ecc.). Ma non solo.
Lo studio della musica di insieme, simulazioni in studio di registrazione, incontri con ospiti esterni, inglese tecnico e molto altro, andrà a completare la formazione di chi sottoscriverà le varie tipologie di abbonamento disponibili.
Tra le novità è importante mettere in evidenza l'ingresso nella squadra degli insegnanti di Rick Latham (B.B. King, Quincy Jones, Edgar Winter, ecc.) per il corso di batteria intermedio e avanzato, di Roberta Di Lorenzo per il corso di Songwriting, oltre ad altri corsi speciali come quello di approfondimento per chitarra con, tra gli altri, Fabrizio Bonacci.

L'obiettivo continua ad essere quello iniziale: fornire ai clienti una formazione di respiro internazionale, sia per quanto riguarda l'ottica di insegnamento sia di approccio mentale alla musica, con molta attenzione alle reali problematiche riscontrabili durante l'attività lavorativa reale di un musicista, in tour come in studio di registrazione.

Il centro gode della collaborazione di importantissimi marchi italiani come la LAA Custom che sponsorizza la scuola con i suoi ottimi amplificatori per chitarra, il rinomato marchio italiano nella produzione di piatti per batteria UFIP e la Facus Drum Innovations con le loro bacchette, spazzole e brevetti per batteristi.
Ma sono presenti anche MastroValvola, Mad Hatter Stompboxes, ecc.

Il team vede al momento lo stesso direttore Alex Bonacci come insegnante del corso di batteria affiancato da Rick Latham per i corsi intermedio ed avanzato, mentre Francesco Vecchia sarà l'insegnante del corso di basso. Ivano Gruarin e Diego Budicin saranno gli insegnanti del corso di chitarra, Marta Lauria e Sara venturino del corso di canto. Roberta Di Lorenzo per il corso di Songwriting e Fabrizio Bonacci per approfondimento di improvvisazione chitarristica.
Ma altre novità che si scopriranno durante il corso dell'anno, sono già tra “gli assi” che il direttore ha confermato di giocare presto...

Lo scopo ultimo è avvicinare gli aspiranti musicisti ad una visione professionale di questo lavoro, permettendo di sviluppare una formazione che possa portare gli allievi a confrontarsi anche con le audizioni delle grandi scuole internazionali o direttamente col mondo lavorativo, con un approccio legato all'interazione tra i musicisti e non alla competitività – se non per quella sana che spinge ogni musicista ad un miglioramento costante del proprio sound.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Alex Bonacci
Direttore - X4M Perform School of musicians
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere