SPORT

Yoga o Pilates – Qual’è la tua scelta?

April 29 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il mondo sta andando verso lo yoga, e giustamente. Ma a chi è interessato a Pilates probabilmente non interessa. Bene, yoga e pilates sono, il più delle volte, gettati nella stessa categoria. E anche se sono pratiche simili, hanno alcune differenze evidenti che le persone non riescono a riconoscere. Quindi ecco qui – una battaglia frontale tra lo stretching e la forza!

Yoga vs. Pilates – Che cosa è giusto per te?

L’origine della pratica

Lo yoga è un’antica pratica indiana che ha avuto origine più di 5000 anni fa. Con una costante evoluzione attraverso secoli e culture, lo yoga si è ramificato in Bikram, Ashtanga, Vinyasa, Iyengar, ecc. Questi seguono gli stessi principi, ma hanno incorporato le variazioni per soddisfare le diverse esigenze.

Il Pilates, d’altra parte, è una pratica molto più giovane. È iniziato a metà del 20 ° secolo ed è stato fondato da Joseph Pilates. Ha creato questa forma di esercizio per la riabilitazione e il rafforzamento.

Un piccolo pezzo di curiosità di Pilates: sono i ballerini che, di fatto, hanno reso famosa questa pratica in tutto il mondo. Hanno modificato la pratica per renderli forti per il loro allenamento.

La distinzione della mente, corpo e spirito

Mentre sia lo yoga che il pilates credono che il corpo e la mente siano collegati, lo yoga aggiunge anche l’elemento dello spirito alla pratica. Quando pratichi lo yoga, tendi ad esplorare la spiritualità attraverso la meditazione.

Cosa aspettarsi dalla seduta

Che si tratti di una lezione di yoga o di una classe di Pilates, ognuno è diverso. Quindi, non è possibile individuare tutti i dettagli. Tuttavia, questo è un ampio spettro di ciò che puoi aspettarti in una lezione di yoga vs. una lezione di Pilates.

Le lezioni di yoga hanno una routine flessibile. Puoi combinare le variazioni e le posture della sequenza per creare migliaia di combinazioni diverse. Dipende anche da quale stile di yoga scegli, o da quale insegnante vai. Lo stile di yoga Ashtanga e Bikram sono due forme di yoga che hanno una sequenza impostata. Con ogni altra forma, ci sono mille varianti possibili. Inoltre, alcune lezioni di yoga prevedono la meditazione come parte della routine. Questo inculca la concentrazione e la dedizione all’inizio della lezione e ti consente di immergerti e raccogliere i benefici degli esercizi dopo la lezione.

L’allenamento effettivo

Entrambe le pratiche ti aiuteranno a guadagnare forza e flessibilità.

In una tipica lezione di yoga, ogni muscolo del tuo corpo ottiene un allenamento uguale. Ogni posa è seguita da una contro-posizione per assicurare una creazione di equilibrio nel tuo corpo. La forza del nucleo è una parte essenziale dello yoga. Ma è solo un pezzo del puzzle, e non l’intero focus.

Un allenamento Pilates ti dà un allenamento per tutto il corpo. Si concentra principalmente sull’allineamento della colonna vertebrale e sul rafforzamento del nucleo. I movimenti sono irreggimentati. Alcune classi usano macchine per aiutarti a guadagnare forza. Gli altri prevedono di lavorare sul tappeto e usano solo la resistenza del corpo per costruire la forza principale.

Le calorie e il peso che perdi

Yoga o Pilates per la perdita di peso – cos’è meglio? Una lezione di Hatha Yoga della durata di 50 minuti ti permetterà di bruciare fino a 145 calorie. Se opti per una sessione di Power Yoga, potresti perdere fino a 250 calorie.

Un normale allenamento Pilates di 50 minuti ti aiuta a bruciare circa 175 calorie. In una pratica intensa e avanzata, puoi bruciare fino a 375 calorie.

L’uso della respirazione

Sia lo yoga che il pilates usano tecniche di respirazione e concentrazione. Lo yoga, però, usa la respirazione a un livello più intenso.

Quando pratichi forme di yoga Ashtanga o Vinyasa, usi la respirazione Ujjayi, dove aumenti la durata dell’inalazione e dell’espirazione mentre approfondisci la pratica. Inoltre, è necessario abbinare il respiro al movimento e alle posizioni. Lo yoga include anche il Pranayama, che è una sezione dedicata alla respirazione.

Nella pratica Pilates, inspiri attraverso il naso e espiri attraverso la bocca.

Quindi, quale scegliere?
Se il tuo obiettivo è quello di perdere peso e rafforzare la colonna vertebrale, allora, naturalmente, potresti aver già deciso di andare per Pilates.

Tuttavia, se stai cercando una pratica a tutto tondo che ti aiuti anche a connetterti a livello spirituale, lo yoga è la tua scelta.

Questo era tutto su yoga vs pilates. Se sei confuso, potresti provare entrambi e vedere quale ti piace di più. In alcune classi, tenderai anche a notare a quale delle due il tuo corpo risponde meglio.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere