NUOVI ACCORDI
Comunicato Stampa

Cambium Networks e Future Technologies Venture: più efficienza operativa per le infrastrutture di comunicazione wireless del settore petrolifero e gas.

02/05/22

Un progetto pluriennale e multimilionario ridurrà il Total Cost of Ownership della rete del 60%, eliminando virtualmente i tempi di inattività delle comunicazioni.

FotoCambium Networks (NASDAQ: CMBM) e Future Technologies Venture, LLC hanno annunciato oggi che un produttore di petrolio e gas di primo livello della Fortune 150, con operatività a livello globale, ha assegnato a Future Technologies un progetto pluriennale e multimilionario per un'infrastruttura di comunicazione wireless integrata, con l’obbiettivo di migliorare l'efficienza operativa dei campi petroliferi e consentire iniziative di trasformazione digitale. Diverse fasi del progetto sono già state implementate e il completamento è previsto per il 2023. La soluzione integrata comprende la copertura end-to-end con infrastrutture Cambium Networks per le reti geografiche, le reti sul campo e la connettività Wi-Fi interna ed esterna, sfruttando le tecnologie di commutazione wireless fisse a microonde e a onde millimetriche, narrowband IoT ed Ethernet, il tutto gestito centralmente dal cloud management cnMaestro™.

I produttori di petrolio e gas non sono in grado di ottenere miglioramenti nell'efficienza delle funzioni appoggiandosi a soluzioni multi-vendor: questo cliente finale sta invece sfruttando l'infrastruttura Cambium in una sola rete per tutte le applicazioni:

- Wide Area Network - Collega le risorse verticali digitali del campo petrolifero con microonde licenziate a velocità gigabit utilizzando PTP 820 o cnWave™ a 60 GHz, assumendo il controllo della rete privata ed eliminando i costi ricorrenti
- Field Area Network - Banda larga ad alta capacità per pozzi petroliferi, stazioni di pompaggio e siti di compressione con la soluzione fixed wireless PMP 450m
- IoT - Il monitoraggio e il controllo SCADA wireless con cnReach™ consente l'automazione della rete ed elimina i costi ricorrenti
- Videosorveglianza - La bassa latenza offerta dal fixed wireless con il PMP 450i permette una ottima trasmissione video anche da postazioni remote
- Ulteriore capacità Wi-Fi - Capacità infrastrutturale Wi-Fi con monitoraggio, controllo e sicurezza della rete privata
- Ethernet Switching - Commutazione intelligente, alimentazione e automazione basata sui criteri dei dispositivi con switch cnMatrix™ TX adatti alle difficili condizioni ambientali presenti negli siti di produzione di energia.

Il programma biennale offre un Total Cost of Ownership inferiore rispetto alle soluzioni alternative che richiedono la combinazione di tecnologie di più fornitori. I risultati ottenuti nelle fasi già completate includono:

- Riduzione del tempo totale del progetto di almeno il 25% rispetto alle opzioni alternative.
- Riduzione del numero totale di visite in loco e razionalizzazione del piano del progetto, grazie al fatto che il singolo fornitore è responsabile della consegna end-to-end.
- Minimizzata l'interruzione operativa, completando più flussi di lavoro in un'unica visita in loco.
- Riduzione del Total Cost of Ownership attraverso l'intera catena del valore delle telecomunicazioni del cliente, con un approccio ottimizzato/integrato alla gestione del progetto, allo sviluppo del sito, all'implementazione, all'attivazione della rete e all'approvvigionamento delle attrezzature.

Nel campo petrolifero digitale di oggi, è fondamentale avere una rete di comunicazione wireless efficace, sia dal punto di vista funzionale che economico. L'infrastruttura di comunicazione centralizzata permette agli operatori di trovare e produrre nuove riserve di petrolio e gas, migliorare il recupero nei campi esistenti e ottimizzare la produttività delle risorse a valle per fornire energia.

"I miglioramenti incrementali dei sistemi multi vendor richiedono tempo e possono arrivare solo fino a un certo punto. I sistemi di comunicazione integrati centralizzati invece offrono un valore reale ai fornitori di energia", ha detto Peter Cappiello, CEO di Future Technologies Venture. "Concentrandoci sulla soluzione della gestione centralizzata della rete end-to-end, piuttosto che sull'integrazione di più parti di fornitori indipendenti, abbiamo ridotto la tempistica totale del progetto del 25%".

La soluzione integrata include la gestione proattiva e deterministica della rete e applicazioni avanzate per auto-ottimizzare le prestazioni. La gestione unificata permette inoltre all'operatore di rete di concentrarsi sulle esigenze del proprio core business mentre la tecnologia fornisce la connettività in modo affidabile e al minor costo totale.

"L'efficienza e l'affidabilità stanno abilitando nuove iniziative dell'Industria 4.0 sulle reti intelligenti", ha detto Atul Bhatnagar, presidente e CEO di Cambium Networks. "Le nostre tecnologie wireless offrono ai produttori di energia una flessibilità senza precedenti nella progettazione di reti di comunicazione capaci di fornire la copertura e la capacità di cui hanno bisogno per la loro comunicazione, sia per voce che per i dati mission-critical. È un piacere collaborare con Future Technologies a questo successo".

Molte delle tecnologie implementate in questa rete erano nuove per il cliente. Il team di Future Technologies ha ospitato gli ingegneri dell’azienda per un workshop di tre giorni in cui il loro ambiente di rete è stato replicato con precisione per un test di interoperabilità completo nel Future Technologies Innovation Center di Atlanta. Il risultato è stato una "Golden Configuration" approvata che ha permesso la creazione della distinta dei materiali con largo anticipo rispetto alla distribuzione. Questo ha permesso di spedire i prodotti sul campo in una configurazione standardizzata che ha ridotto al minimo i tempi sul posto, semplificato l'installazione e soddisfatto tutti gli obiettivi del cliente.



Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Quorum PR
Responsabile account:
Enrico Bianchessi (Partner)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere