ECONOMIA e FINANZA
Articolo

Come capire se si è diventati una vittima di usura bancaria?

Fino a poco tempo fa la parola “usura” veniva subito collegata alla parola “strozzino”. Oggi è ancora così, ma questo reato può essere commesso non solo da una persona qualunque: a commetterlo può essere anche un istituto bancario.

Foto di Kampus ProductionQuando la banca chiede interessi eccessivi per la restituzione di un prestito, il cliente può diventare vittima di usura bancaria. Come si fa a capire se effettivamente ci si trova in questa situazione?

La soluzione da non sottovalutare.

È ovvio che la prima soluzione da non sottovalutare, qualora si abbia il sospetto di aver ottenuto un finanziamento con interessi usurari, è affidarsi a un professionista del settore. È importante richiedere il supporto di un avvocato esperto in usura bancaria ed estorsione. Tra i professionisti di punta in questo ambito troviamo l’Avvocato Alessio Orsini. In passato questo professionista ha difeso il padre, Emidio Orsini, il quale è stato riconosciuto dal Presidente della Repubblica come la prima vittima di usura bancaria.
Affidandosi a professionisti di questo calibro si potrà ottenere una valutazione accurata della propria situazione. Qualora il cliente sia effettivamente una vittima di usura bancaria, l’avvocato incaricato potrà studiare un piano d’azione per ottenere l’annullamento degli interessi e il rimborso degli importi pagati.

Le informazioni da conoscere.

Per capire se si stanno pagando interessi usurari, è anche utile considerare che le banche devono rispettare determinati limiti. In altre parole gli interessi richiesti ai clienti non devono essere superiori alle soglie stabilite dalla legge. La legge n. 108/1996 dice che periodicamente il Ministro del tesoro deve confrontarsi con la Banca d'Italia e l'Ufficio italiano dei cambi e decidere il “tasso-soglia”. Quest’ultimo è il tetto massimo che le banche non possono superare. Pertanto per capire se si è diventati una vittima di usura bancaria si deve conoscere l’entità del tasso-soglia al momento della sottoscrizione. Se gli interessi richiesti sono superiori al tetto stabilito, allora si parla di interessi usurari.

Quali sono gli interessi da valutare?

Quando una persona crede di essere vittima di usura bancaria deve non solo conoscere il tasso-soglia, ma anche quali sono gli interessi da controllare. Secondo quanto dice la legge 108/96, precisamente nell’art. 2, per calcolare l’interesse usurario è necessario considerare le commissioni pagate. Si devono anche valutare le spese (senza tenere conto di imposte e tasse) e le eventuali remunerazioni aggiuntive, che possono essere richieste a qualsiasi titolo.
In pratica, per constatare se effettivamente si stanno pagando interessi usurari, ci sono dei calcoli accurati da effettuare. Sbagliare questi calcoli potrebbe risultare controproducente e arrecare ulteriori danni economici alla vittima di usura bancaria. Proprio per questi motivi è sempre una buona idea affidarsi agli esperti in materia di usura e in diritto finanziario e bancario.

Cosa può fare un avvocato per una vittima di usura bancaria?

Dopo aver fatto tutti i calcoli necessari ed essersi assicurato dell’effettiva presenza di un reato di usura bancaria, l’avvocato potrà elaborare il proprio piano d’azione. In base alla situazione potrà richiedere l’annullamento del contratto di finanziamento, o solo della clausola contrattuale relativa agli interessi, e il recupero degli interessi già pagati dal proprio assistito.
C’è da dire inoltre che il reato di usura bancaria è rilevante non solo in ambito civile: in alcuni casi ha rilevanza anche dal punto di vista penale. Pertanto chi compie il reato può essere punito dalla legge con la reclusione da 2 a 10 anni e con una sanzione da 5.000 a 30.000 euro.

Concludendo possiamo affermare che l’usura bancaria è un argomento molto complesso. Proprio per questo chiunque creda di essere una vittima di usura bancaria deve agire al più presto richiedendo il supporto di un avvocato esperto. Questo professionista sa esattamente quali strumenti di tutela utilizzare per fare in modo che il proprio cliente possa uscire una volta per tutte dalla morsa dell’usura.



Licenza di distribuzione:
Photo credits: Foto di Kampus Production
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Ml soluzioni web
Responsabile account:
Massimiliano Laudati (Titolare)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere