GASTRONOMIA
Articolo

Come scegliere l'impastatrice planetaria in base alle nostre esigenze?

27/06/22 Puglia (Lecce)

Efficienti e veloci, le impastatrici hanno rivoluzionato il mondo della cucina domestica. Ma come scegliere quella più adatta alle proprie esigenze? Prima di procedere all'acquisto di un'impastatrice, è necessario fermarsi un attimo e ragionare su un paio di cose.

FotoIntroduzione

Quando devi impastare una torta o fare la pizza il sabato sera, vuoi essere sicuro che l'impastatrice sia in grado di fare bene il suo lavoro. Ma come si fa a sapere qual è il tipo di impastatrice giusta per te? In questo articolo tratteremo di tutto, dalle dimensioni del motore alla velocità di miscelazione, dal budget al peso.

Controllare la capacità

La capacità si misura in litri, libbre e chilogrammi. Maggiore è la capacità dell'impastatrice, maggiore è la quantità di impasto che si può impastare in una sola volta. Un'impastatrice ad alta capacità sarà più costosa di un modello a bassa capacità, perché ha motori più potenti e bracci meccanici in grado di gestire più facilmente i lavori di miscelazione più pesanti.

In generale, dovresti acquistare un'impastatrice il più grande possibile per le tue esigenze senza sforare con il budget. Se si prevede di fare solo piccoli lotti di pane occasionali e non la si userà molto spesso, allora si può prendere in considerazione l'acquisto di un modello più piccolo, poiché è meno costoso dei modelli più grandi con caratteristiche e potenze simili.

Scegliere gli accessori giusti

È necessario verificare se l'impastatrice viene venduta con gli accessori di cui hai bisogno. È inoltre necessario verificare se questi accessori sono di buona qualità, facili da pulire e lavabili in lavastoviglie. Gli accessori devono essere facili da riporre in poco spazio e facili da usare quando servono.

Potenza e velocità

La prima cosa da considerare quando si sceglie un'impastatrice è la velocità e la potenza. Alcune impastatrici sono in grado di gestire carichi più pesanti di altre, quindi è importante sapere quanto impasto si intende preparare prima di scegliere.

La velocità della macchina varia da lenta (1), che va bene per lavorare a crema il burro e lo zucchero o per impastare il pane; media (2), che funziona bene per la maggior parte delle operazioni di miscelazione; e alta (3), che si usa per montare a neve le meringhe o gli albumi.

La potenza si riferisce al wattaggio del motore dell'impastatrice. Maggiore è il numero di watt, più potente sarà la miscelazione degli impasti, il che può essere utile se si prepara regolarmente il pane!

Peso e piedini antiscivolo

Un altro aspetto da considerare è il peso dell'impastatrice. Come ci si potrebbe aspettare, le macchine più pesanti sono più potenti e in grado di tritare perfino ghiaccio e frutta congelata. Tuttavia, potrebbero essere difficili da spostare se sono troppo pesanti per te o se hai problemi di mobilità. Se questo aspetto è importante per te, assicurati di verificare il peso di ciascuna impastatrice prima di acquistarla, in modo da poterla maneggiare facilmente in cucina.

Il vostro budget

Il budget giusto dipende da ciò che cerchi e vuoi in un'impastatrice. Se devi solo mescolare piccole quantità di impasto, una macchina da poche decine di euro può andare bene. Ma se si prevede di usarla spesso o di preparare più lotti alla volta, allora dovrai investire in qualcosa di più potente e duraturo.

Conclusioni

Ci auguriamo che questo articolo ti abbia fornito le informazioni necessarie per prendere una decisione sul tuo acquisto. Se non sei ancora sicura del modello più adatto a te, non esitare a contattarci in qualsiasi momento.



Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Lorenzo Spona Ditta
Responsabile account:
Lorenzo Spona (Amministratore)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere