INTERNET
Comunicato Stampa

Contentsquare annuncia nuove integrazioni con Blue Triangle

13/06/22 Lombardia

Le integrazioni con i sistemi di Application Performance Monitoring diventano bidirezionali

 Contentsquare, leader globale nella digital experience analytics, ha ulteriormente potenziato le integrazioni APM con Blue Triangle grazie a un nuovo aggiornamento che implementa funzionalità bidirezionali per visualizzare i deep link all'interno delle Session Replay di Contentsquare. Questo aggiornamento permette agli utenti di analizzare velocemente una sessione all'interno del proprio sistema APM dopo aver identificato potenziali criticità evidenziate da Contentsquare.

Con le integrazioni APM di Contentsquare, i sistemi APM segnalano ai brand ogni problema o errore riscontrato dagli utenti durante l’esperienza online. I brand possono quindi entrare in Contentsquare direttamente dal proprio APM per identificare in maniera precisa le azioni dell’utente prima, durante e dopo il verificarsi di un errore, così da poter risolvere rapidamente eventuali difetti disponendo del quadro completo della situazione. In questo modo si riduce significativamente il tempo necessario alla risoluzione degli errori di sistema grazie al collegamento preciso con la sessione utente interessata. Con questa nuova integrazione, i brand che rilevano un problema durante una session replay di Contentsquare possono ora aggiungere commenti alla sessione stessa e condividerla con i propri tecnici. Vengono inoltre aggiunti alla sessione i deep link verso il sistema APM in uso affinché i team tecnici possano analizzare ulteriormente il problema ricorrendo ai tool che preferiscono.

Blue Triangle è una software company specializzata nel miglioramento delle performance dei siti web in correlazione alla customer experience, all’aumento delle conversioni e dei profitti. Questa integrazione consente ai brand di prioritizzare i problemi più importanti, tra cui:

Combinare dati tecnici prodotti dall'APM con i dati comportamentali forniti da Contentsquare per scoprire e prioritizzare i problemi che incidono maggiormente sulla customer experience e sul fatturato;
Scoprire come le performance influiscono realmente sulla customer experience. Mentre gli APM segnalano quando si verifica un problema, Contentsquare mostra esattamente ciò che l'utente stava facendo in un preciso momento affinché si possano risolvere rapidamente gli errori grazie a un quadro completo della situazione;
Identificare la causa primaria dei problemi riscontrati dai clienti ricorrendo all'APM direttamente dopo aver analizzato le sessioni con Contentsquare;
Fornire all'engineering tutti i dati tecnici e comportamentali necessari per prioritizzare un fix senza dover perdere tempo nel tentativo di replicare il problema.

“Non è mai stato così importante poter aiutare i brand ad analizzare le criticità in modo rapido ed efficace, e siamo entusiasti di questa integrazione con Blue Triangle per potere offrire sempre più valore ai nostri clienti”, ha dichiarato Gilad Zubery, Executive Vice President, Global Business Development & Partnerships di Contentsquare.

“In qualità di Technology Partner, Blue Triangle è felice di approfondire le integrazioni con Contentsquare estendendo le funzionalità che aiutano i clienti a scoprire le cause primarie di ogni problema tecnico osservato in una session replay, così da fornire una vera soluzione end-to-end per analizzare le digital experience delle varie applicazioni nell'ottica di un miglioramento dei risultati di business”, ha commentato Lance Ullom, CEO di Blue Triangle.

Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Sound PR
Responsabile account:
Chiara Dovere (Pr Specialist)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere