NUOVI ACCORDI
Comunicato Stampa

De’Longhi si allea con World Coffee Research e Slow Food Coffee Coalition

05/10/22

Le nuove partnership rappresentano una prima tappa tra le iniziative di De’Longhi volte ad affrontare le sfide del settore e portare avanti le attività di sensibilizzazione sui temi del cambiamento climatico e della sostenibilità a livello globale

fonte ufficio stampa Close to MediaMentre il conto alla rovescia verso la COP27 procede e mancano meno di 50 giorni alla Conferenza globale sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite, De’Longhi, leader mondiale nella produzione di macchine da caffè, annuncia due nuove partnership strategiche con World Coffee Research (WCR) e Slow Food Coffee Coalition (SFCC).

Avvalendosi dell'esperienza di queste organizzazioni, De’Longhi punta a dare il proprio contributo al settore del caffè nel suo complesso con iniziative a tutela della qualità dell'offerta e volte a salvaguardare l'ambiente dove il caffè viene coltivato, così da migliorare le condizioni di vita degli agricoltori e le pratiche aziendali da loro utilizzate. Queste partnership rappresentano una tappa cruciale nel percorso di sostenibilità del brand e contribuiscono alla Strategia di sostenibilità del Gruppo De’Longhi.

L'azienda sarà sempre più impegnata nel supportare le modalità di produzione e consumo nell'ambito della propria catena del valore e a livello globale, e allo stesso tempo, a sensibilizzare i consumatori verso scelte informate e responsabili quando si preparano un buon caffè.

“Come produttori di macchine che partono dai chicchi freschi per trasformarli nel caffè che noi tutti amiamo, abbiamo la responsabilità di proteggere le persone e i processi che sono alla base del nostro business, avvicinando nel contempo i consumatori alle attività che precedono il loro caffè”, afferma Zeno Adami, Global Brand Director di De’Longhi. “Siamo lieti di poter collaborare con due importanti organizzazioni nel cercare di rafforzare e trasformare il futuro del settore del caffè e garantire maggiore trasparenza ai nostri consumatori”.

World Coffee Research (WCR)
Nello specifico, la partnership di De’Longhi con WCR supporterà attività di ricerca riguardo alla coltivazione, protezione e miglioramento dell'offerta di caffè di qualità, nonché sulle modalità per migliorare le condizioni di vita dei coltivatori. Con le proprie macchine per caffè in chicchi, De’Longhi sottoporrà inoltre a test le varietà di chicchi di caffè identificate dal WCR supportando in tal modo l'obiettivo dell’organizzazione di proteggere nuove varietà resistenti al cambiamento climatico.
“Siamo felici ed orgogliosi che De’Longhi, leader globale nella produzione di macchine da caffè, si unisca ai leader del settore globale del caffè per promuovere soluzioni agricole science-based volte ad assicurare urgentemente, insieme a WCR, un'offerta diversificata e sostenibile di caffè di qualità oggi e per le generazioni future”, commenta Vern Long, CEO della World Coffee Coalition.

Slow Food Coffee Coalition (SFCC)
Attraverso la partnership con SFCC – una coalizione fondata dalla no profit internazionale Slow Food – De’Longhi si impegna a migliorare le proprie pratiche e supportare cambiamenti su ampia scala che partono dalla base della filiera con l’obiettivo di tutelare sia l’ambiente che i diritti dei lavoratori. De’Longhi si appoggerà al network di SFCC per collaborare con stakeholder dell’intero settore del caffè al fine di facilitare l’accesso a caffè prodotto in maniera equa e rispettosa dell’ambiente oltre che promuovere per i consumatori attività educative sul tema.
“Sia SFCC che De’Longhi riconoscono che c'è urgente bisogno di tutelare l'ambiente, i produttori e la bevanda più consumata al mondo”, commenta Emanuele Dughera, coordinatore della Slow Food Coffee Coalition. “Siamo entusiasti di collaborare con De’Longhi – un player di livello all’interno della catena del valore del caffè, e con una grande influenza nel settore. I loro input e la loro disponibilità a lavorare insieme ci consentiranno di migliorare l'offerta, la tracciabilità e la domanda di buon caffè di qualità, prodotto a condizioni eque e rispettose dell'ambiente”.
I progressi delle due partnership annunciate oggi saranno comunicati sul sito web di De’Longhi Coffee Lounge. Il sito (https://coffeelounge.delonghi.com/en/), lanciato a inizio 2022 come risorsa formativa, offre ai consumatori informazioni dettagliate sul loro caffè e sull'accesso al network De’Longhi di torrefazioni locali in tutto il mondo.
Al seguente link è disponibile anche il video Manifesto “Transforming with Integrity”: https://www.youtube.com/watch?v=X5zVfYjqhLk

De’Longhi
La combinazione unica di qualità, innovazione e design che contraddistingue De’Longhi, ha reso la società un leader mondiale nel piccolo elettrodomestico. Il brand fa parte del Gruppo De’ Longhi, azienda quotata dal 2001 sul mercato principale di Euronext Growth Milan e tra i principali player globali nel settore del piccolo elettrodomestico dedicato al mondo del caffè, della cucina, della climatizzazione e della cura della casa. Oltre ad essere numero 1 al mondo nelle macchine per caffè espresso, De'Longhi soddisfa un'ampia gamma di necessità domestiche: De’Longhi, da anni, riscalda e raffredda e tiene pulite le nostre case, ci affianca nella preparazione dei nostri pasti. L'obiettivo di De’Longhi è offrire ai consumatori prodotti innovativi con una combinazione unica di stile e prestazioni, trasformando sempre la "quotidianità” in qualcosa di speciale.
www.delonghi.com

World Coffee Research
World Coffee Research (WCR) è un'organizzazione di ricerca agricola senza scopo di lucro. È stata fondata dall'industria mondiale del caffè nel 2012 con la consapevolezza che l'innovazione nell'agricoltura del caffè è necessaria per garantire una maggiore qualità, ridurre i rischi della catena di approvvigionamento e trasformare la produzione di caffè in un mezzo di sostentamento redditizio e sostenibile in grado di soddisfare la crescente domanda, salvaguardando al contempo le risorse naturali. Un decennio dopo, oltre 200 aziende in 27 Paesi sostengono il WCR e promuovono una ricerca e sviluppo (R&S) collaborativa e multiforme a livello globale per garantire il futuro del caffè.
http://www.worldcoffeeresearch.org.

Slow Food Coffee Coalition
La Slow Food Coffee Coalition, rete di Slow Food focalizzata sul caffè, si basa su un nuovo modello di relazioni, ispirato ai valori della cooperazione e fondato sull'evoluzione dei paradigmi di produzione e consumo. L'obiettivo della rete è migliorare il rapporto tra coltivatori e consumatori, rafforzando il primo e più fragile anello della catena e promuovendo una migliore comprensione del caffè e della sua identità tra coloro che lo acquistano quotidianamente. Slow Food è una rete mondiale di comunità locali fondata nel 1989 per contrastare la scomparsa delle tradizioni alimentari locali e la diffusione della cultura del fast food. Da allora, Slow Food è cresciuto fino a diventare un movimento globale che coinvolge milioni di persone in più di 160 Paesi e lavora affinché tutti possano avere accesso a un cibo buono, pulito e giusto.
www.slowfood.com







Licenza di distribuzione:
Photo credits: fonte ufficio stampa Close to Media
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Marketing Journal
Responsabile account:
Mariella Belloni (Vicecaporedattore)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere