SOCIETA
Articolo

L'antica estetica orientale fa innamorare l'occidente

Hennè, Mehndi e Mandala, Sugaring... da Rihanna a Beyonce, fino alle più note vip e influencer italiane: tutte pazza per l'estetica orientale!

Sabrina Pintus LBSMehndi, mandala, hennè, filo arabo, sugaring... tutti termini che fino a pochi anni fa richiamavano un'atmosfera orientale, arabeggiante, esotica e lontana, ma che negli ultimi tempi iniziano a spopolare, divenendo di particolare tendenza a iniziare tra le dive di Hollywood (da Rihanna a Vanessa Hudgens, da Madonna a Beyonce) fino alla più vicina nostra amica particolarmente attenta alle nuove mode e ai nuovi trend.

L'hennè è una pasta naturale tratta dalla polvere di lawsonia Inermis, una pianta diffusa in India, Pakistan, Marocco. Mediante l'hennè si può colorare la pelle e/o capelli e peli, ed è qui che la fantasia umana trova spazio.
L'hennè infatti si presta facilmente per tatoo semipermenenti (della durata di qualche settimana), ideali quindi sia per un effetto makeup semipermanente sulle sopracciglia, donandole un effetto più pieno, preciso e definito, oppure, come da tradizione indiana, per decorare la pelle con particolari disegni.
I tipici disegni delle spose indiane, Mehndi e Mandala (che in Italia spopolavano già in spiaggia nei tardi anni '90) ben si adattano a chi vuole sfoggiare disegni e decorazioni raffinate su mani, polsi, caviglie ecc, senza la paura di stufarsi dopo poco tempo.
La cultura orientale si fonde quindi con il concetto di glamour occidentale in un mix di tradizione e fascino, complessità e semplicità, racchiusi in decorazioni con un'antica pasta (l'hennè) che profuma di olii essenziali alla lavanda, cocco, mandorle, jojoba.

Ma l'exploit orientale non può non coinvolgere anche le tecniche epilatorie, semplici, naturali ed efficaci: niente striscie epilatorie, spatole o pinzette ma pasta di zucchero (sugaring) e un filo di seta...
La pasta di zucchero, la famosa ceretta araba o sugaring, è un composto naturale a base di miele e zucchero con l'aggiunta di alcuni olii. In Italia ha preso particolarmente piede una variante, l'Oro di Cleopatra, una particolare pasta la cui ricetta veniva utilizzata fin dai tempi dell'antica regina d'Egitto, rimodernata ed adattata secondo le necessità attuali, in grado, oltre che rimuovere peli e peluria, anche di idratare ed esfoliare la pelle donandole un'aspetto setoso.
Chi l'ha provata assicura relax e non dolore (esatto, relax durante una ceretta) in quanto la stesura della pasta è accompagnata da movimenti simili a massaggi, in grado di stimolare la circolazione, il ricambio cellulare e il drenaggio dei liquidi. Ciò che ne scaturisce è un trattamento completo, in grado di massaggiare, epilare, esfoliare, idratare: un vero e proprio trattamento da regina!
Abbinata alla sugaring (o Oro di Cleopatra) vi è anche il filo arabo, una tecnica di epilazione che tramite l'utilizzo di un filo di seta o cotone, permette una rimozione dei peli precisa senza l'utilizzo di altro che non il filo e i movimenti a esso dedicati. Niente irritazioni, arrossamenti o bruciature, ma pelle setosa, luminosa e liscia.

La nostra società trova quindi, nel settore dell'estetica orientale, un'enorme bacino multiculturale da cui attingere tecniche e conoscenze in grado di arricchire il classico concetto di bellezza. Uscire il sabato con un delicato mehndi sulle mani, uno sguardo sempre in ordine grazie all'hennè alle sopracciglia, epilate mediante filo arabo, la pelle lucente e idratata grazie all'Oro di Cleopatra, è ormai la quotidianità. Siamo davanti a un mix di trend in continua crescita, con un'essenza orientale, che porta ad esplorare ed esser aperti, volenti o nolenti, a culture un tempo distanti, ma che oggi iniziano a far parte di noi, e di conseguenza della nostra cultura. La modernità occidentale e gli antichi segreti d'oriente si amalgano, trovando nuove soluzioni, innovazione, novità, elementi alla base della moda e del fashion.

E tu hai già provato qualcuno di questi trattamenti?
Se stai cercando chi si occupi di mehndi, hennè, filo arabo, sugaring ecc a Cagliari o dintorni puoi chiedere maggiori info presso Sabrina Pintus - Lash & Brow Specialist



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Photo credits: Sabrina Pintus LBS
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Sabrina Pintus - Lash & Brow Specialist
Responsabile account:
Sabrina Pintus (Titolare)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere