SOCIETA
Articolo

Quando si piantano i bulbi di narciso

I narcisi sono uno dei primi fiori primaverili! Trova tutti i nostri suggerimenti su come piantare bulbi di narciso, prendersi cura dei narcisi e cosa fare dopo la fioritura. Facilmente coltivabili, la maggior parte dei bulbi di narciso è molto tollerante agli inverni freddi. I narcisi sono una pianta perenne resistente e facile che cresce nella maggior parte delle regioni. I narcisi sono un bulbo piantato autunnale, quindi piantali in autunno e fioriranno a fine inverno o all’inizio della primavera. Il fiore tradizionale del narciso può essere giallo o bianco vistoso, con sei petali e una corona centrale a forma di tromba, ma oggi esistono molte varietà coltivate (“cultivar”). Gli steli senza foglie portano da 1 a 20 fiori; a volte i fiori devono essere picchettati in modo che non appesantiscano gli steli. I narcisi sono adatti per piantare tra arbusti o in un bordo, o per forzare le fioriture all’interno. Sembrano meravigliosi in un giardino boschivo e in grandi boschetti. Scoprirai che molti giardinieri piantano i bulbi non solo a dozzine ma anche a centinaia! I fiori di narciso sono anche ottimi fiori recisi primaverili.

https://pixabay.com/it/Quando si piantano i bulbi di narciso e come si coltivano
Il genere Narcissus comprende 13 divisioni di narcisi coltivati e narcisi selvatici che incarnano la bellezza perenne della primavera. Le loro fioriture che si moltiplicano esplodono su pendii, prati e passeggiate nei boschi, o formano eleganti andane in giardini formali.

Le migliaia di cultivar vanno dai grandi giganti, che crescono fino a 50 cm con forti steli, corone (trombe) e perianzi (petali) che possono resistere ai venti primaverili e alla pioggia, fino ad affascinanti miniature da 10 cm perfette per giardini rocciosi o contenitori. I colori si estendono ben oltre il giallo e il bianco fino a sfumature che si avvicinano all’albicocca, al rosa e all’arancione fiammeggiante.

I fiori stessi includono le maestose trombe così come gli intriganti doppi, coppe a balze, coppe piatte, corone divise e forme svasate.

I bulbi di narciso vengono piantati in autunno ma fioriscono in primavera, già a Marzo o fino a Maggio, a seconda della cultivar. Richiedono un ottimo drenaggio in un terreno ricco. La maggior parte preferisce il pieno sole, ma si esibirà in modo ammirevole in condizioni più ombrose, in particolare i pastelli.

Amano la pioggia primaverile durante la loro crescita attiva, la siccità estiva quando vanno in letargo e le piogge autunnali quando sviluppano radici forti.

Come piantare i narcisi
Pianta i bulbi a una profondità da tre a quattro volte l’altezza del bulbo, misurando dal fondo della buca. Per i giardini sul retro, crea grappoli da cinque a sette o nove bulbi per gruppo, lasciando 7 cm tra i bulbi. I giardinieri con spazi più ampi possono imitare la natura utilizzando migliaia di bulbi in cumuli gonfi.

I narcisi sono perfetti nelle aiuole tappezzanti o nelle bordure perenni dove le piante emergenti nascondono il fogliame ingiallito. È fondamentale che gli steli e le foglie rimangano attaccati ai bulbi finché non iniziano a perdere il loro colore verde.

In autunno, applica un fertilizzante di tipo booster per bulbi a rilascio lento nello strato superiore del terreno sopra la buca per piantare nuovi bulbi o cespi esistenti. Questo aiuta i bulbi a mettere radici in autunno e a produrre una crescita vigorosa la primavera successiva.

Come coltivare i narcisi
Applicare un fertilizzante a basso contenuto di azoto e alto contenuto di potassio (potassio) dopo la fioritura se i bulbi non funzionano come desiderato. Ulteriori informazioni sulla preparazione del terreno per la semina e sulle modifiche del suolo .
Innaffia i narcisi a fioritura tardiva in un clima primaverile secco (i fiori possono abortire in condizioni di siccità).

Le piante deadhead quando i fiori svaniscono (per un aspetto più ordinato del giardino) e consentono alle foglie di rimanere per almeno 6 settimane.
Solleva e dividi i cespi quando la fioritura diventa rada o i cespi si congestionano.
Dopo che i narcisi fioriscono in primavera, lascia che le piante crescano fino a quando non muoiono. NON tagliare prima. Hanno bisogno di tempo dopo la fioritura per immagazzinare energia nei bulbi per la fioritura del prossimo anno.

Per rimuovere le piante morte, tagliale alla base o attorciglia le foglie tirandole leggermente.
Se i tuoi narcisi crescono in aree erbose, puoi tagliare l’erba alta una volta che sono morti senza influire sulla loro visualizzazione l’anno prossimo. Assicurati di rimuovere tutti i detriti in modo che non arricchisca l’erba stessa a scapito dell’esposizione dei fiori del prossimo anno.
Una volta che i narcisi e i tulipani sono passati, aggiungi farina d’ossa al terreno per le fioriture del prossimo anno.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Photo credits: https://pixabay.com/it/
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere