SPORT
Comunicato Stampa

Salomon Running Milano, oltre 2500 iscritti. Pettorale 1 all’ex Milan Massimo Ambrosini

In gara con il pettorale numero 1 l’ex calciatore del Milan Massimo Ambrosini. Tornano Molteni e Broggi, vincitori dell’edizione 2021. Sarà grande sfida con i top runner del team Salomon Bertoncini e Borgialli. Aperto il villaggio gara al Velodromo Vigorelli. Oltre 2.500 i partecipanti, il 30% sono donne

MILANO – E’ arrivato il weekend dell’urban trail più amato e partecipato d’Italia. Da sempre tanto amato dai runner la Salomon Running Milano è un evento organizzato da A&C Consulting in collaborazione con Friesian Team Asd. Tre le competizioni al via, due a carattere non competitivo, CityLife Smart Cup 10 km, CityLife Fast Cup 15 km e la gara competitiva, Top Cup 21 km, che quest’anno assegna il titolo di Campione Regionale Fidal Trail Corto.

EXPO VILLAGE - Apre oggi alle 13.00 in Viale Duilio, nelle adiacenze del Velodromo Vigorelli, il villaggio gara dove gli atleti potranno ritirare il proprio pettorale per correre e il kit di partecipazione. Il villaggio proseguirà le sue attività oggi venerdì 30 settembre fino alle ore 19.00, sabato 1 ottobre dalle 10.00 alle 18.00 e domenica 2 ottobre dalle 7.00 fino al termine della manifestazione.

Sabato mattina, ricognizione del percorso in Monte Stella per gli atleti della 21km, accompagnati dai top runner Salomon che parteciperanno alla gara di domenica. Sabato pomeriggio, grazie a LLC Luxury Lab Cosmetics soft training di attivazione pre-gara, guidato da una coach d'eccellenza, Valentina Barbieri. Valentina guiderà il training per una corretta attivazione dei muscoli stabilizzatori, al diaframma, al pavimento pelvico e alla respirazione. E ancora Test Drive della nuovissima BMW X1 grazie a BYmyCAR Milano, domenica infine, prima e dopo la gara, Street Food a disposizione di tutti per colazioni e pranzi

I NUMERI – Con le iscrizioni ancora aperte al villaggio gara, sono già 2.500 gli atleti che hanno deciso di scrivere il proprio nome nella storia di questo evento che piace da sempre e sempre più anche alle donne, quest’anno il 30% dei partecipanti sarà femminile.

Salomon Running Milano piace anche agli stranieri che sfiorano il 10% grazie alle numerose presenze. In cima alla classifica degli stranieri troviamo i vicini di casa svizzeri seguiti da afgani e slovacchi. L’Italia partecipa con rappresentanti da metà delle regioni ma ben distribuiti lungo il Bel Paese. Oltre alla Lombardia seguono Piemonte, Emilia-Romagna e Puglia. In gara anche atleti dalle due isole maggiori Sicilia e Sardegna. Le province che guidano la classifica di numerosità, dopo il capoluogo meneghino, sono Monza-Brianza, Varese e Como, specchio del numero di presenze per squadra dove il primo posto è un ex aequo tra Naviglio Running team, Road Runners e Verde Pisello, seguiti dagli Urban Runners Milano e i portacolori di GAP Saronno per un totale complessivo di 173 squadre.

Special guest, in gara con il pettorale numero 1, anche l’ex calciatore del Milan e della nazionale Massimo Ambrosini (GS Montestella), lo scorso anno testimonial della manifestazione, che vanta un personale di 1h26’44” sulla mezza maratona.

GLI ATLETI – I più forti oltre che per la vittoria finale si sfideranno in un selezionato tratto di 6,5km sulle asperità del Monte Stella anche per il Trofeo BYmyCAR, uno speciale traguardo per decretare i più forti sulle salite della Montagnetta di San Siro.

Al via il vincitore dell’ultima edizione Manuel Molteni (S.Coop Arl SD GS Villa Guardia) che aveva tagliato il traguardo in 1h15’50”. Torna anche la vincitrice Benedetta Broggi (Raschiani Triathlon Pavese), lo scorso anno al personal best sulla distanza alla Mezza Maratona dei Tre Comuni del 22 giugno dove ha realizzato il tempo di 1h22’38 e spesso sul gradino più alto del podio delle manifestazioni organizzate da A&C Consulting. La Broggi ha partecipato, tanto la scorsa primavera che quest’anno, a diverse competizioni appartenenti al circuito Milano&Monza Run Free portando a casa ad aprile il secondo posto al Parco di Monza e la vittoria del miglio a luglio. Tante le partecipazioni alla Salomon Running Milano, nel 2017 sulla distanza di 25km dove giunse in seconda posizione in 1h54’10” ancora nel 2018, quando fu quarta in 1h52’07” e lo scorso anno alla vittoria in 38esima posizione generale in 1h33’19”.

TEAM SALOMON - Sulle strade del capoluogo lombardo tornano a darsi filo da torcere gli atleti del Team Salomon Mattia Bertoncini e Riccardo Borgialli. Bertoncini (GSA Valsesia – Team Salomon) ha un palmarès di rilievo, maglia azzurra nel 2019 onorata con la vittoria della Jested skyrace e il terzo posto ai Campionati mondiali u23 sul Gran Sasso; a questi successi internazionali si aggiungono il successo alla UTLO 2020 e il terzo gradino del podio dell’ultima edizione della Salomon Running Milano, quando, sotto il diluvio, aveva tagliato il traguardo in 1h16’36”, a 46” dal vincitore Manuel Molteni.

Duello assicurato contro Riccardo Borgialli (Sport Project VCO – Team Salomon), vincitore della Salomon Running Milano nel 2018 (25k) in 1h30’43” e secondo nel 2020 sulla distanza di 18km in 1h01’33” alle spalle di Salvatore Gambino (Dk Runners) vincente in 59’47”. Borgialli ha vestito i colori della nazionale ai Campionati Mondiali di Trail di Penyagolosa del 2018, anno in cui si è laureato Campione italiano di Trail Corto (25km). Da allora, Borgialli ha collezionato svariati successi, tra cui di recente la vittoria al BUT Formazza e la UTLO 100 km 2021, la vittoria al Dolomiti Beer Trail 45 km ad aprile e il terzo posto alla 60 km La Thuile Ultra Trail (ITA) a luglio. Inoltre martedì da Fidal è arrivata la convocazione ufficiale, Riccardo Borgialli farà parte della Nazionale Italiana che disputerà i Campionati del Mondo Trail Running che si terranno in Thailandia dal 3 al 6 novembre.

L’ETA’ – Il più giovane è un bimbo che compirà due anni allo scoccare del nuovo anno mentre è iscritto alla CityLife Smart Cup 10 km l’atleta più maturo che tra poco più di un mese compirà 80 anni.

C’è chi ha scelto di partecipare alla Salomon Running Milano come regalo di compleanno. Sono ben quattro atleti, una donna che spegnerà 34 candeline e tre uomini che compiranno 48, 57 e 67 anni.

ISCRIZIONI – Le iscrizioni online sono chiuse. Iscrizioni al Villaggio nelle giornate di Venerdì 30 Settembre, Sabato 1 Ottobre al costo di 18€ per la Smart 10km, 28€ per la Fast 15km e 40€ per la Top 21km. Sarà possibile iscriversi il giorno della gara, negli orari che saranno indicati e in base alle disponibilità di pettorali, solo per le distanze da 10km e 15km non competitive.

Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Runtoday
Responsabile account:
Cesare Monetti (Giornalista)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere