PRODOTTI
Articolo

Tapparelle: tutto quello che c'è da sapere

In questo articolo cerchiamo di capire meglio a cosa servono, le varie tipologie ed i problemi che possono presentarsi

FotoLe tapparelle, chiamate anche da diverse persone in modo sbagliato“serrande” sono installate, specie in Italia, nella maggior parte delle abitazioni e delle aziende.
Le alternative alle tapparelle sono le persiane che hanno però un meccanismo di apertura diverso, verso l'esterno.

Lo scopo delle tapparelle è quello di protezione dei vetri dalle intemperie, dai raggi solari ed in alcuni casi, installando tapparelle blindate, dalle intrusioni dall'esterno.
Inoltre le tapparelle, della famiglia degli avvolgibili, hanno il compito di proteggere la nostra privacy, specie se non sono presenti le tende.

Si dividono in tapparelle manuali e tapparelle elettriche. Le prime vengono azionate sollevando appunto manualmente gli avvolgibili attraverso una corda, detta anche cinghia, cintino o fune, mentre le seconde possono essere azionate mediante telecomando oppure un pulsante posto sul muro in prossimità della tapparella stessa.

Mentre negli anni passati venivano installate prevalentemente tapparelle in legno, oggi queste sono state soppiantate da tapparelle più moderne e resistenti in PVC, alluminio o addirittura in acciaio in grado di garantire una buona protezione dagli agenti atmosferici anche estremi come forti grandinate, oltre ad un buon isolamento termo-acustico.

Ad ogni modo, sia che si tratti di tapparelle manuali che di tapparelle motorizzate col tempo le stesse, a furia di sollevarle ed abbassarle o anche a causa di gesti un po' troppo energici, possono presentare dei problemi che possono essere risolti da soli, ammesso che si abbia una buona manualità, oppure chiamando la figura professionale deputata a questo tipo di lavoro: il tapparellista.

Il tapparellista si occupa in genere a 360° di tapparelle, dagli interventi di riparazione, alla sostituzione fino alla motorizzazione. Anche se spesso per l'automazione delle tapparelle si viene affiancati da un elettricista per la realizzazione del piccolo impianto elettrico.

Come si può bene immaginare gli interventi di assistenza su tapparelle rotte o bloccate sono sicuramente i più richiesti ed eseguiti.
La maggior parte di questi interventi possono essere svolti da soli, a patto che si abbia una buona manualità ed esperienza, in quanto una piccola negligenza potrebbe rivelarsi pericolosa.

Per questo motivo il nostro consiglio spassionato è quello di rivolgersi ad un tecnico aggiusta tapparelle professionista, ovvero ad un tapparellista a Milano se ovviamente risiedete in questa città.

Vediamo di seguito quali sono i lavori di riparazione tapparelle piuttosto comuni:

SOSTITUZIONE CINGHIE TAPPARELLE
E' il più classico degli interventi di riparazione tapparelle. Se si è bravi si può sostituire una corda di una tapparella in 15 minuti, basta solo saper dove mettere le mani. Chiamare un tapparellista per cambiare la cinghia può costare dai 30 ai 60 euro.

SOSTITUZIONE RULLI TAPPARELLE
Il rullo della tapparella è il palo attorno al quale si avvolge la tapparella stessa. Può essere in legno oppure in acciaio. I rulli in legno, adesso non più usati possono arrivare a spezzarsi causando il conseguente crollo della tapparella. I rulli moderni oggi risultano essere molto più resistenti. Il costo per la sostituzione completa di un rullo può variare dai 120 ai 150 euro.

SOSTITUZIONE ATTACCO RULLO TAPPARELLA
Un altro problema che riguarda le tapparelle è riconducibile alla rottura dei laccetti che uniscono il rullo alla tapparella e che possono sganciarsi per svariati motivi. Quando questo accade il risultato è il crollo della tapparella. Con un intervento di sostituzione attacchi rulli, o tiranti, si risolve il problema, con un costo intorno agli 80€

SOSTITUZIONE MOTORI TAPPARELLE ELETTRICHE
Nel caso invece delle tapparelle elettriche molto spesso si bloccano in quanto il motore non regge in quanto non è stato installato della potenza giusta, oppure perchè di scarsa qualità o per altri problemi.
La sostituzione del motore di una tapparella motorizzata puà costare dai 150 ad un massimo di 250 euro.

SBLOCCO TAPPARELLE INCASTRATE
A chi non è mai capitato di sollevare con forza una tapparella manuale e che la stessa finisca poi incastrata all'interno del cassonetto? Questo accade perchè col gesto un po' troppo energico si rompono i perni che bloccano la tapparella facendola finire all'interno. Si tratta di un intervento piuttosto semplice che prevede l'installazione dei nuovi perni o tappi e lo sblocco della tapparella.

ALCUNI CONSIGLI
Ricordatevi di fare periodicamente la manutenzione alle vostre tapparelle, in particolare quando vedete una corda di una tapparella sfilacciata o molto consumata cercate di sostituirla quanto prima per evitare che si spezzi.

Se avete intenzione di motorizzare una tapparella diffidate da offerte troppo basse. Se non lo avete ancora capito, in questo mondo nessuno ti regala niente. Un prezzo troppo basso può significare l'utilizzo di materiale scadente, in particolare assicuratevi che vengano utilizzati motori di qualità, ricordando che tra le migliori marche di motori per tapparelle troviamo SOMFY e CHERUBINI

Cercate sempre un tapparellista in zona e non affidatevi al primo che capita, cercate informazioni, recensioni, soprattutto se si fanno ricerche on line, il rischio di mettersi nelle mani sbagliate è molto elevato. Prestate quindi molta attenzione



Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Amico Multiservizi
Responsabile account:
Michele Borriello (titolare)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere