ECONOMIA e FINANZA

Aggiornamento dal mondo delle agevolazioni e degli incentivi

August 1 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Molte le notizie di questa settimana relative alle agevolazioni e agli incentivi a partire da importanti novità per quanto riguarda le scadenze dell'iperammortamento. Molto interessante anche il Voucher digitalizzazione PMI in arrivo.

AGGIORNAMENTO DEI QUESTI MISE RIGUARDO L'IPERAMMORTAMENTO
Sono state pubblicate il 12/7 delle nuove risposte ai quesiti più frequenti da parte del Ministero dello Sviluppo Economico.
Le risposte vanno a chiarire alcune applicazioni particolarmente complesse della norma sull'iper e super ammortamento.
Questi gli argomenti affrontati
- viene chiarito il concetto di interconnessione guida semi-automatica per le trattrici e le macchine agricole.
- viene chiarito che il concetto di fabbrica va inteso come l’insieme di attività integrate nella catena del valore di uno o più soggetti, interni o esterni all’azienda, che trasformano delle risorse in un prodotto finito.
- Viene chiarito il funzionamento dell'iperammortamento in caso di locazione operativa o noleggio a lungo termine e come deve essere soddisfatto il requisito dell'interconnnessione ed integrazione in questa fattispecie
- Viene chiarito la possibilità di utilizzare l'iperammortamento anche nell'ambito dei servizi alle imprese non essendo questo esplicitamente escluso
- Vengono descritti due casi di software in cloud con due diverse finalità, una non ammissibile per le finalità non compatibili con l'incentivo mentre l'altra ammissibile.
- Viene chiarito che possono rientrare anche gli impianti di servizio (esclusi quelli per la produzione di energia) purchè strettamente funzionali.

PROROGA DELLA CONSEGNA DEI BENI CON IPERAMMORTAMENTO AL 30/09/18
Con un emendamento al decreto sud è stato approvato in commissione Bilancio il nuovo limite temporale per l’iper ammortamento.
Il nuovo termine entro il quale dovrà avvenire la consegna dei beni agevolabili è ora il 30 Settembre 2018. Rimane comunque invariata la condizione secondo la quale l'ordine del bene deve risultare accettato dal venditore entro il 31 Dicembre 2017 e deve essere avvenuto entro la stessa data il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo complessivo.

VOUCHER DI 10'000 EURO PER LA DIGITALIZZAZIONE
Il CIPE, in data 10 Luglio 2017 ha adottato la delibera che ulteriori 67 milioni di euro al "Voucher Digitalizzazione delle PMI". Con questa assegnazione si completa la copertura finanziaria inizialmente prevista di complessivi 100 milioni di euro . I fondi sono stati ripartiti su base regionale in proporzione al numero di imprese registrate in Camera di commercio.
Il MISE - Ministero per lo sviluppo economico provvederà all'apertura dei termini di presentazione delle domande.
Ricordo che si tratta di un'agevolazione erogata come voucher di 10'000 euro destinato all'acquisto di hardware software e servizi per la digitalizzazione dei processi aziendali e all’ammodernamento tecnologico. L'incentivo è rivolto alle Micro Piccole e Medie imprese e coprirà il 50% della spesa ammissibile.


BANDO MIUR PER LA RICERCA E SVILUPPO
Il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca ha pubblicato un bando per un fondo perduto del 50% a favore dei progetti di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale nelle seguenti aree:
- Aerospazio
- Agrifood
- Blue Growth
- Chimica verde
- Cultural Heritage
- Design, creatività e Made in Italy
- Energia
- Fabbrica Intelligente
- Mobilità sostenibile
- Salute
- Smart, Secure and Inclusive Communities
- Tecnologie per gli Ambienti di Vita

I progetti dovranno essere presentati da parternariati pubblico-privati e dovranno avere costi ammissibili per almeno 3 milioni di euro

I fondi complessivamente disponibili sono 496 milioni di euro e la scadenza è fissata per il 09/11/2017


BANDO EMILIA ROMAGNA PER INDUSTRIA 4.0
L'Emilia Romagna ha pubblicato un bando per l'attrazione di investimenti in settori avanzati di Industria 4.0.

Gli ambiti di riferimento saranno: big data for industry, internet of things, intelligenza artificiale, realtà virtuale e aumentata.

L'obiettivo di questo bando è di favorire la realizzazione, su iniziativa imprenditoriale, di programmi di investimento per la realizzazione di Centri di ricerca e sviluppo e innovazione di elevata rilevanza tecnologica, rivolti a fornire servizi avanzati di ricerca e innovazione alle imprese delle filiere produttive regionali e aperti alla collaborazione con le Università e i centri di ricerca regionali.

Contributo massimo previsto è di € 1.000.000,00 per progetto con coperture che possono arrivare al 70% della spesa ammissibile

Le domande potranno essere presentate entro il 30.09.2017.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Franco Rasotto
Project Finance Manager - ReteAgevolazioni.it
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere