VARIE

Anche a Ostia è stato fatto un gran lavoro

July 11 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Sabato 6 Luglio a Ostia il nuovo appuntamento serale dei volontari della Fondazione Un Mondo Libero dalla Droga che insieme a genitori, insegnanti e religiosi si sono dedicati ancora ad informare i giovani.

Si sono incontrati intorno alle 22,00 in Piazza dei ravennati, e da li si sono mossi verso il pontile per poi raggiungere Piazza Sisto ed infine terminare il lavoro all’interno di un disco bar lungo mare che ospitava centinaia di giovani.
Quasi un migliaio i ragazzi ai quali sono stati forniti gratuitamente gli opuscoli “La Verità sulla Droga”, strumento che informa su come stanno veramente le cose. Dagli adolescenti assiepati lungo il muro del Pontile fino ai “grandi” del locale sulla spiaggia, i volontari si sono più volte imbattuti su “consumatori” che si sono sorprendemente resi disponibili al dialogo.
Ancora una volta la verità fa luce sulle bugie.
Si è proprio così, i ragazzi prima di essere imbottitti di alcool e droghe sono imbottiti di bugie. Prova ne è che l’atteggiamento sfoggiato da chi dapprima aveva manifestato il proprio disaccordo, si trasforma in un amichevole sorriso quando è arrivato il momento di salutarsi.
I nostri ragazzi sono il nostro futuro, sono i leader del domani, ma la droga li sta letteralmente distruggendo. Non stiamo ora a moraleggiare su chi doveva fare qualcosa e non l'ha fatto, su genitori assenti o insegnanti irresponsabili. Unendo le forze si può spegnere l'incendio. L'umanità ha affrontato e vinto sfide inimmaginabili e e per questa ora abbiamo gli strumenti giusti.
E' ora di darsi da fare, rimboccarsi le maniche e darci dentro. Loro lo stanno facendo.

La campagna di Un Mondo libero dalla droga è patrocinata dalla Chiesa di Scientology. Maggiori informazioni sul sito: www.diconoalladroga.it

Per chi volesse collaborare puo’ contattare Sandro 3203279269





Licenza di distribuzione:
Sandro Matini
incaricato attività sociali - riforme sociali
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere