MUSICA

Ancora 5 Notti Magiche al Casinò con la seconda edizione di SanremoCantaNapoli, il Recital di Miranda Martino, la Moda e altre sorprese

May 6 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

SanremoCantaNapoli è pronta per bissare il successo dell’anno passato con le sue 5 Notti Magiche e molte altre novità

Una prima edizione, quella del 2018, che ha lasciato il segno non solo nella città dei fiori, ma in maniera molto più esponenziale in tutta la Campania, grazie anche alla messa in onda di Rete Capri che ha trasmesso più volte le serate sanremesi.

Per questa seconda edizione, il Patron Ilio Masprone ha in programma molte altre novità, con grandi personaggi che arricchiranno il già intenso calendario previsto dal 24 al 28 settembre prossimo, ancora al Teatro dell’Opera del Casinò Municipale dove nacque, lo ricordiamo sempre, il 1° Festival Napoletano.
Oggi quell’evento ha assunto un’inedita dimensione, pur rivolgendosi sempre a ricercare nuovi talenti della musica e della canzone partenopea, che Masprone vorrebbe scoprire per portarli a Sanremo, città della musica italiana e, da due anni, napoletana.

Con ben sei mesi d’anticipo, dunque, siamo in grado di dare certezze calendarizzate per le 5 giornate e le 5 calde notti della manifestazione.

Si comincerà con un Big Party di Benvenuto, nel pomeriggio di martedì 24, mentre alla sera ci si sposterà tutti in teatro per assistere ad una novità musicale adatta soprattutto a coloro i quali ricordano che, prima della nascita dei Beatles, esisteva un gruppo inglese molto famoso nel mondo: gli Shadows.
Ebbene, una trentina di musicisti italiani, noti professionisti e amanti di quel genere musicale, saranno a Sanremo per dedicare un tributo a quei meravigliosi inglesi degli anni ’60. Sarà una notte speciale da passare ascoltando brani molto rockettari resi celebri dal quartetto di Liverpool, proprio come i Beatles, anni dopo.

Mercoledì 25 si terrà la prima semifinale del secondo concorso, nella quale assisteremo alle performance dei primi 12 Nuovi Talenti, che proporranno ognuno un primo brano edito e, a seguire, l’inedito in concorso. Tutto di fronte ad una qualificata Giuria Tecnica e alcuni ospiti che intratterranno il pubblico in sala; tra questi l’attrice Lucia Cassini.

Nella serata di giovedì 26, il via alla performance degli altri 12 concorrenti con le stesse modalità della sera prima e con altri ospiti eccellenti.

Tutte le serate saranno condotte dal giornalista de La Vita in Diretta, Massimo Proietto, quest’anno accompagnato della giovane attrice napoletana Doc, la bellissima Miriam Candurro, tra le interpreti della fiction tv di Rai Uno I Bastardi di Pizzofalcone.

E siamo alla serata finale del concorso, venerdì 27, dove i 24 concorrenti si sfideranno interpretando il loro brano inedito, questa volta di fronte ad una Giuria di Qualità composta da: Marinella Venegoni (La Stampa), Marino Bartoletti, popolare anchor man televisivo ed esperto di musica; il Direttore d’Orchestra Adriano Pennino, la celebre cantante Miranda Martino, di ritorno a Sanremo, e da Mario Maglione, erede di Roberto Murolo. Cinque magnifici giurati ai quali si aggiungeranno altri due personaggi del mondo dello spettacolo: il regista preferito dell’attore romano Gigi Proietti, Marco Simeoli e il critico musicale de Il Mattino di Napoli Federico Vacalebre.

Tutti insieme decreteranno i 3 giovani che si aggiudicheranno, eccezionalmente a pari merito, la vittoria finale ritirando premi realizzati dall’orafo calabrese Michele Affidato, nonché una Borsa di Studio di € 1.000 ciascuno.

E siamo arrivati alla quinta serata, quella conclusiva di questa seconda edizione nella quale il pubblico assisterà all’inedito Recital di una grande artista degli anni ’60: Miranda Martino la quale, con il partenopeo Mario Maglione, la giovane Paola Ferrulli (da, Ti lascio una Canzone) e le Gemelle della Danza Virginia e Ginevra De Masi (allieve del San Carlo di Napoli), saranno ospiti del 2° Gran Gala della Canzone Napoletana, di sabato 28 settembre sempre al Teatro dell’Opera del Casino Municipale.

Dopo il debutto del Recital che si terrà a Salsomaggiore Terme (venerdì 24 maggio la première ufficiale), infatti, anche la città dei fiori non vuole mancare all’appuntamento con la bravissima quanto longeva cantante (85 anni portati divinamente) che sarà accompagnata al pianoforte dal maestro Andrea Bianchi (di Rai Uno) e con la presenza in scena dell’attore Mario Maglione, con la regia di Marco Simeoli.
Lo Show, della durata di due ore, racconta e interpreta una ventina di brani presi dal repertorio classico napoletano con l’incursione di altre canzoni popolari tratte da vari Festival della Canzone di Sanremo degli anni passati: da qui il significativo titolo del Recital SanremoCantaNapoli.

In scena, Miranda non si limita all’interpretazione dei brani, ma prende spunto dal suo libro “scandalo” Caduta in un gorgo di torbide passioni, per raccontare piccole storie e qualche aneddoto della sua intensa vita artistica e personale, e lo fa con la caratteristica tipica e quella ironia che solo i grandi napoletani sanno fare.

Tutto ciò sabato sera, mentre nel pomeriggio sulla scalinata esterna del Casinò si svolgerà un elegante Defilè di Moda invernale realizzato con la collaborazione della Confartigianato Piemonte che fa capo al Presidente Cristiano Gatti di Biella.

Con sabato notte dunque si concluderà questa fortunata idea realizzata con il contributo del Comune di Sanremo e del CDA della Casa da Gioco della città dei fiori e della musica. Pur mancando ancora parecchi mesi, il Patron ha in serbo altre sorprese che saranno svelate con i prossimi comunicati.


Per saperne di più:
Infoline: +39 351 511.69.94
sede.sanremo@sanremocantanapoli.it
www.sanremocantanapoli.eu
www.facebook.com/SanremoCantaNapoli/



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere