ARTE E CULTURA

Arte: il grande segreto della pop art

May 14 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La pop art nella storia dell'intelligence.

Nel mese di giugno presso la Sallustiana art today di Roma in via Sallustiana 27 a un misterioso personaggio protagonista indiscusso dei misteri Italiani dagli anni 70 agli anni 90 fara' delle rivelazioni sul paludato mondo dell'arte e sulle regole che la governano da allora ai nostri giorni.L'astrattismo nella pittura ha riempito delle sue creazioni le gallerie, i musei e anche l’immaginario “visivo” dell’uomo occidentale, sostituendo persino nei luoghi di culto i “vecchi” modelli di Giotto o di Caravaggio, di Michelangelo o del Beato Angelico, con la nuova “spontaneità” e “l’estro” dei maestri della non-forma. Una “rivoluzione” senza precedenti, pertanto, e di cui oggi conosciamo finalmente anche i risvolti per molto tempo rimasti “segreti””.E storia nota che questa massiccia campagna di manipolazione della pittura fu architettata durante la guerra fredda dai migliori cervelli della CIA .Saranno presenti all'evento alcuni dei migliori storici dell'arte Italiani.Saranno ammesse solo 40 persone selezionate.Inviare la domanda di partecipazione alla seguente email: saulocoin@gmail.com



Licenza di distribuzione:
David Coen
Associato responsabile comunicazione - Museo Michael's gate
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere