NUOVI ACCORDI

Autotrasporto transnazionale: Italia e Svizzera siglano accordo

May 22 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Autotrasporto e trasporto bisarca, siglato un accordo di collaborazione italo-svizzero tra le associazioni di categoria Astag e TrasportoUnito

Italia e Svizzera sempre più vicine in materia di autotrasporto: è stato siglato nei giorni scorsi a Roma un importante accordo di collaborazione tra due rinomate associazioni di categoria, ovvero ASTAG – associazione elvetica dei trasportatori stradali merci e viaggiatori – e la nostra TrasportoUnito – associazione delle piccole-medie imprese di trasporto merci e viaggiatori.

L’accordo sancisce una collaborazione totale sulle tematiche relative alla progettualità e altre forme di collaborazione transnazionale e di filiera, ma si sofferma anche sulle relazioni con le istituzioni nazionali e internazionali. Altro punto rilevante è quello relativo alla formazione, perché l’intesa prevede un progetto per l’istituzione di un soggetto di alta formazione con funzioni giuridico-operative, che si avvale delle professionalità esistenti nei due Paesi.

L’accordo, sottoscritto dal presidente Astag Ticino – Alessio Sala – e dal segretario generale TrasportUnito – Maurizio Longo – rappresenta anche una possibilità concreta di dialogo tra Italia e Svizzera anche in tema infrastrutture e logistica, considerando l’importanza degli scambi commerciali tra entrambi in termini di trasporto.

Ricordiamo infine che il patto, al quale anche il settore trasporto auto con bisarca guarda con particolare attenzione, è stato raggiunto dopo il perfezionamento di un altro molto importante dal punto di vista economico, ovvero l’accordo Lugano-Genova sui trasporti finalizzato alla creazione di un corridoio logistico tra il Nord e il Sud dell’Europa.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Alessandro Farucci
Responsabile pubblicazioni - Deslab.it sas
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere