NUOVI ACCORDI

Brums e Mek hanno scelto il network di affiliazione di Tradedoubler

May 31 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Obiettivo incrementare le vendite online, sfruttando al massimo le potenzialità del performance marketing

Tradedoubler, il principale operatore pan-europeo nel marketing digitale basato su performance, annuncia oggi che Brums e Mek hanno scelto il network di affiliazione di Tradedoubler.

Brums e Mek sono due dei marchi del Gruppo PrecaBrummel, leader nella produzione di abbigliamento per bambini 0-16anni, nato in Italia nel 1951 ed oggi presente in tutto il mondo con 1.500 punti vendita multimarca e 310 punti vendita monomarca, producendo ogni anno 7 milioni di capi.

Tradedoubler aiuta 2000 inserzionisti in tutto il mondo a raggiungere i loro obiettivi di business, contando su una reach unica in grado di raggiungere il 75% degli utenti online in Europa. Secondo l’accordo, d’ora in poi i siti online del network di affiliazione di Tradedoubler potranno scegliere di collegare il proprio sito anche a www.brmkstore.com, il sito di shopping online dedicato ai due marchi.

La collaborazione, impostata su una pianificazione della durata di 12 mesi, ha l’obiettivo di incrementare le vendite online e supportare la gestione delle attività di performance marketing sfruttandone al massimo la potenzialità. Il modello di remunerazione scelto è legato alle vendite (CPS). Per raggiungere tali obiettivi, Tradedoubler metterà a disposizione le partnership strategiche sviluppate con il proprio network di affiliati, con tutta la forza della sua posizione di leader di mercato nel performance marketing ed in particolare per il settore fashion.

“Siamo molto orgogliosi di annoverare tra i nostri clienti marchi quali Brums e Mek, parte di un’azienda che ha costruito sulla qualità della tradizione tessile italiana una posizione da leader nel settore dell’abbigliamento dell’infanzia; averne ottenuto la fiducia è per noi particolarmente importante, in quanto ci consente di incrementare ulteriormente la nostra presenza nel settore fashion, che ad oggi in Italia è fra i principali protagonisti dell’e-commerce. Metteremo a disposizione tutta la nostra esperienza e le nostre competenze nel performance marketing, ed in particolare la nostra solida presenza nell’area moda, per supportare le strategie di marketing digitale del cliente; vediamo in questa collaborazione un alto potenziale di successo” ha commentato Vittorio Lorenzoni, Market Unit Leader South East di Tradedoubler.





Licenza di distribuzione:
Caterina Ferrara
Responsabile pubblicazioni - Prima Pagina Comunicazione
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere