NUOVI ACCORDI

Calligaris Group acquisisce Fatboy

September 7 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Calligaris Group continua il processo di crescita per linee esterne e rafforza la sua offerta acquisendo il 100% di Fatboy the Original

Calligaris Group, Gruppo italiano leader nel settore dell’arredamento globale, annuncia di aver oggi finalizzato l’acquisizione del 100% di Fatboy, brand olandese di design.

Fatboy, azienda fondata a Den Bosch (Olanda) nel 2002 e identificata fin da subito per l’iconica poltrona sacco oversize dell’architetto d’interni finlandese Jukka Setala, è diventata in pochi anni leader nel settore del design giovane e divertente.

Spirito pratico tipicamente olandese e un team internazionale sono gli ingredienti alla base del successo dell’azienda, che fattura oggi più di 50 milioni di euro grazie a mobili, lampade, accessori per la casa, arredi per il giardino e, naturalmente, con l’intramontabile poltrona sacco.

Con l'acquisizione di Fatboy, Calligaris Group aggiunge un marchio iconico al proprio portafoglio e potrà beneficiare dalle conoscenze digitali di Fatboy e dalla sua solida e comprovata esperienza nella strategia omnicanale. Il Gruppo punta, inoltre, a diventare più solido nel settore dell’outdoor, segmento di riferimento dell'azienda olandese, mentre Fatboy, con il supporto di Calligaris Group, mira ad espandere la propria presenza globale. Inoltre, questa partnership farà leva sull'esperienza in campo operations di entrambe le società, per massimizzare l'efficacia e l'efficienza della loro catena produttiva.

Fatboy è la prima azienda non italiana che entra a far parte di Calligaris Group, affiancandosi ai brand Calligaris, Connubia, Ditre Italia e Luceplan. “Abbiamo fatto un ottimo lavoro con Vendis Capital negli ultimi 4 anni e mezzo. Siamo riusciti a incrementare vendite e profitti, a far crescere il marchio Fatboy e allo stesso tempo a rafforzare la nostra organizzazione e le modalità di lavoro per garantire un'azienda solida per il futuro. La partnership con Calligaris ci aiuterà a continuare il nostro percorso, permettendoci di fare ciò che sappiamo fare meglio: aggiungere un sorriso alla vita con i nostri design innovativi e audaci", afferma Petra Vos, CEO di Fatboy.

“Siamo entusiasti di poter lavorare con il team di Fatboy che porterà la sua profonda conoscenza del mondo digitale e una comprovata esperienza nel settore outdoor, permettendo alla nostra realtà di raggiungere nuovi traguardi” dichiara Stefano Rosa Uliana, CEO di Calligaris Group. "Siamo onorati di accogliere un marchio di design così iconico nella famiglia Calligaris Group e siamo lieti poter affrontare insieme la prossima fase evolutiva del Gruppo. Con Fatboy c’è stato da subito sintonia, abbiamo molte cose in comune, prima fra tutti l’attenzione alla sostenibilità ".

L'acquisizione di Fatboy rientra altresì nella strategia di creazione del valore di Alpha, fondo paneuropeo di private equity che ha acquisito la maggioranza di Calligaris Group nel settembre 2018. Paolo Magni, partner di Alpha presso l’ufficio di Milano che ha seguito l’operazione ha dichiarato: “Siamo molto felici di accogliere in Calligaris Group un brand iconico come Fatboy, che si caratterizza principalmente per l’innovazione, la sostenibilità e per la significativa esposizione ai canali digitali.

L’operazione permetterà di sviluppare importanti sinergie commerciali e di prodotto, nonché muovere un ulteriore passo nel nostro progetto di creare un leader internazionale e diversificato nel settore dell’arredamento e del lifestyle”

Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere