TURISMO

Chi è il pellegrino del 2021?

November 3 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

I lockdown imposti dalla pandemia hanno contribuito a dare un nuovo impulso al settore dello slow tourism: camminate e trekking non hanno più un target over 60 ma coinvolgono fasce di età sempre più basse.

Il covid19 ha portato alla riscoperta delle attività outdoor, registrando un vero boom per quanto riguarda quella fetta di turismo interessata a camminate all'aria aperta ea trekking di uno o più giorni. Lo dimostrano le associazioni nazionali di trekking che hanno riscontrato un aumento esponenziale del numero di associati. Il pellegrino non è più, quindi, il pensionato over 65 con molto tempo libero, ma lo studente che il weekend sceglie la montagna o la collina nei paraggi al posto del weekend low cost mordi e fuggi.

Per identificare al meglio l'identikit del pellegrino del 2021, il progetto di ricerca finanziato dall’Unione Europea rurAllure ha lanciato un sondaggio, anonimo e velocissimo, che permette di mettere a fuoco esigenze ed abitudini di questo nuovo target.

BASTA CLICCA SUL LINK PER COMPILARE IL SONDAGGIO
(è anonimo e ci vogliono 5 minuti)

L’obiettivo del sondaggio? Offrire a chi si mette in cammino un’esperienza totalizzante del percorso in tutta la sua ricchezza: perché un itinerario è composto da strade e segnaletica, dislivelli e chilometri da percorrere, ma anche da luoghi di interesse storico, artistico e letterario che contribuiscono a definire l’essenza del posto.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere