CORSI

Con la passione cambiamo il sapore della scuola professionale a Verona!

April 4 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Ducati Verona e Scaligera Formazione-Engim Veneto realizzano un corso per gli studenti amanti delle due ruote

Un percorso di formazione specialistico sulle moto Ducati realizzato per gli studenti di Scaligera Formazione dalla scuola professionale di Verona che fa parte del gruppo Engim Veneto e Ducati Verona, concessionario esclusivo moto Ducati per Verona e provincia.

“Ducati Verona ha scelto di contribuire ad avvicinare gli studenti al mondo del lavoro, attraverso esperienze concrete – ci spiega Mari Farinati responsabile marketing di Ducati Verona.“- e così abbiamo accettato l’invito della scuola Scaligera Formazione di realizzare insieme un percorso formativo basato sulla pratica e riservato agli studenti desiderosi di lavorare in questo settore. Il progetto è partito lo scorso febbraio e coinvolge 12 allievi della scuola professionale veronese che si sono impegnati a frequentarlo fuori orario scolastico. Siamo convinti che sia importante investire nella formazione delle nuove generazioni e consentire agli studenti di imparare lavorando”.
Il percorso ha anche il grande valore di mettere in contatto due mondi diversi, la scuola e l’impresa, dando loro l’opportunità di conoscersi, misurarsi, e apprendere reciprocamente; in pratica un bell’esempio di collaborazione effettivamente avvenuta.

“Ho voluto partecipare anch’io alle giornate” – continua Mari Farinati di Ducati Verona – “per toccare con mano quello che avevamo organizzato, ed effettivamente abbiamo trovato un bel gruppo di ragazzi che ha partecipato attivamente ed in maniera pertinente a tutti gli argomenti. Ci tengo molto a questo progetto e per questo ho voluto relatori di eccezione; per esempio per la lezione su sospensioni e freni dello scorso 27 marzo, è intervenuto Luca Spigarolo, un meccanico che ha una storia un po' particolare perché ha lavorato per molto tempo in Superbike ed ora è in un team di Moto2. Ho voluto che i ragazzi, tramite la sua esperienza, conoscessero da vicino il mondo delle corse per capire come si lavora in quel settore, così diverso da come lo vediamo in televisione!”

Tra l’altro questo percorso offre interessanti opportunità lavorative ai ragazzi perché i veicoli a due ruote oggi sono veri e propri concentrati di tecnologia e hanno bisogno di tecnici specializzati per la manutenzione e riparazione. La realtà italiana delle due ruote conta circa 200.000 pezzi l’anno (contro i quasi 2.000.000 di auto), ma per le vere e proprie moto (cilindrata maggiore di 500cc con il cambio a marce) si parla di 60.000 pezzi, pur essendo stabilmente tra i primi tre mercati in Europa. Sulla provincia di Verona vengono targate circa 1.200 moto nuove all’anno: stiamo parlando di un settore di nicchia, che però manca di giovani che ci vogliano lavorare con passione e che inizino a farlo “svecchiare” e a fare cambiare la mentalità del motociclista, ancora molto fidelizzata al meccanico di esperienza sotto casa.

È anche l’occasione per Ducati Verona di conoscere giovani bravi e volonterosi e selezionare quelli che il prossimo anno potrebbero entrare in azienda con la formazione duale. Da settembre 2018 infatti, Scaligera Formazione avvierà un nuovo percorso scolastico con il sistema duale che si svolgerà 3 giorni a scuola e due in azienda, in stretta collaborazione con le aziende che affiancheranno la scuola nelle attività formative sulla parte pratica.

“Ci teniamo che i ragazzi capiscano che tipo di lavoro andranno a svolgere, in quale ambiente si troveranno e con chi si relazioneranno”, - spiega Marco Zanotti docente di Scaligera Formazione che ha organizzato il progetto con Ducati, - “in questo modo si rendono conto di che cosa gli piace fare e affrontano certamente meglio e più consapevolmente il loro percorso scolastico-formativo”.

Dunque un progetto educativo importante che indaga su aspetti della vita professionale dei ragazzi con molteplici valori per l’azienda ma anche per i giovani che devono trovare stimoli per la loro realizzazione professionale, fin dalla scuola.

Queste le loro osservazioni: “L’impegno sia nella scuola che nel lavoro è ugualmente importante”, “con questo progetto quando arrivo a casa sono stanco ma soddisfatto”, “la scuola ha un altro sapore e il lavoro anche”.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Tiziana Origano
Responsabile pubblicazioni - Scaligera Formazione Scarl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere