ARTE E CULTURA

Concordia Discors – Le molte anime della geometria

October 17 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

In occasione di Rome Art Week (RAW) la galleria Art GAP è lieta di accogliere, dal 19 al 25 ottobre 2019, la mostra bi-personale, Concordia Discors – Le molte anime della geometria, degli artisti Usama Saad e Susanna Doccioli a cura di Gianluca Tedaldi.

Non è la prima volta che Usama Saad e Susanna Doccioli espongono il proprio lavoro insieme, per questo è nata in modo naturale dall’amico e curatore Gianluca Tedaldi l’idea di questa mostra bi-personale.
L’assonanza che emerge nei due mondi che troviamo accostati non è uguaglianza: la traccia sintetica, stilizzata, di Usama racconta un’idea definita e una progettazione quasi teologica ispirata da un credo assoluto. Una sintesi espressiva che prende quasi la forma di una preghiera. Il suo lavoro è frutto di una tecnica sperimentale di incisione che utilizza la vibrazione sonora di varie lunghezze d’onda e la gravità terrestre (cioè l’oscillazione del pendolo). Susanna produce invece un segno dinamico definito dal desiderio: il segno preciso della vibrazione interiore. La sua non è una geometria di sintesi del segno, ma piuttosto una reiterazione della forma. In questa diversità esistono delle assonanze: il segno specchiato di Usama (un principio che potremmo definire di “moltiplicazione”) e la forma col suo gioco mistico in Susanna (ovvero la “vibrazione” emozionata e allusiva). L’uno opera con pari disinvoltura nella calcografia e con il linoleum, Susanna crea la sua opera soprattutto attraverso la xilografia e le tecniche di stampa a rullo, sperimentando materiali e trasparenze ai quali, ancora, aggiunge con tagli e pieghe che creano vuoti che a volte sono pieni (ovvero i pop-up). Entrambi accolgono nella loro riproduzione gli spunti per una conquista dello spazio reale, in tanti modi: dal gioco fra rilevo e stesura piatta fino alla realizzazione di una struttura scenografica che attira/accoglie lo sguardo altrui nel proprio gioco interiore.
Usama Saad nasce al Cairo, nel 1963. Illustratore e incisore dal 1995 Usama Saad ha frequentato la scuola di incisione di Ernesto Nino Palleschi, docente all’Accademia di Pisa. Attualmente è membro attivo del Print Center of New York e del Mathaf: Arab Museum of Modern Art a Doha (Alqatar). Dal 2010, collabora con il Centro Sperimentale d’Incisione Stamperia del Tevere e la Stamperia Ripa 69 a Roma
Prelevando dal suo Paese d’origine, l’Egitto, elementi aniconici, scritture coraniche, gusto decorativo e assumendo dal linguaggio occidentale il valore della forma, Usama ha ideato un’iconografia caratterizzata da una personalissima contaminazione estetica. Figure umane e animali fantastici, idoli misteriosi e simboli esoterici creano in tal modo un linguaggio vicino a quello alchemico e surrealista.
Innumerevoli le mostre personali e collettive che lo vedono attivo e le opere presenti in collezioni pubbliche e private. www.usama-saad.com
Susanna Doccioli nasce a Roma nel 1983. Il suo percorso di studi inizia con il liceo artistico e l’Accademia di Belle Arti di Roma per approdare a Urbino dove si laurea a pieni voti nel febbraio 2008 presso l’I.S.I.A in Grafica Editoriale e Comunicazione Visiva. È proprio ad Urbino nel 2004 che scopre l’incisione presso il laboratorio del K.a.u.s., passione che persegue anche presso i laboratori di Bethanien a Berlino e della Stamperia del Tevere a Roma, dove continua a sperimentare e a collaborare dal 2010 e dove oggi è attiva come socia e insegnante di xilografia e tecniche incisorie nella sede storica che dal 2018 è sede dell’ Associazione Stamperia Ripa 69. Nel suo bagaglio di esperienze lavorative c’è l’insegnamento del disegno e delle varie discipline artistiche, della xilografia, dell’organizzazione e realizzazione di workshop per bambini e adulti, della cura di mostre ed eventi legati all’ambito delle arti visive. Attualmente opera a Roma e alterna esperienze di insegnamento del disegno e dell’incisione, al lavoro di grafica e illustratrice. www.susannadoccioli.it



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Federica Fabrizi
storico dell'arte e curatore d'arte - ART G.A.P.
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere