ECONOMIA e FINANZA

Covid-19, nuovi aiuti alle imprese con il “decreto liquidità”

April 8 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Dopo il decreto Cura Italia, in arrivo nuovi aiuti alle imprese con quello che è stato ribattezzato “decreto liquidità”.

Nel provvedimento, approvato ieri, sono contenute le misure per garantire prestiti alle aziende fino al 100%, per la sospensione di tasse e contributi e il rafforzamento del cosiddetto Golden Power.

Prestiti garantiti da SACE

200 miliardi di garanzie alle imprese arriveranno da SACE Simest, società del gruppo CDP (Cassa Depositi e Prestiti). La restituzione è prevista in 6 anni e la soglia è pari al 25% del fatturato 2019 o al doppio del costo del personale sostenuto dall’azienda.

La garanzia è subordinata ad alcune condizioni, tra le quali l’impossibilità di distribuire dividendi da parte dell’impresa beneficiaria (per i successivi dodici mesi) e la destinazione del finanziamento a sostenere spese per attività produttive localizzate in Italia.

Per le imprese con meno di 5.000 dipendenti e fino a 1,5 miliardi di fatturato, la garanzia copre il 90%. Se il fatturato è compreso tra 1,5 e 5 miliardi e l’impresa ha più di 5.000 dipendenti copre l’80%, per arrivare al 70% in caso di fatturato oltre i 5 miliardi. Tasso di interesse massimo per le PMI pari a 0,25% per il primo anno, 0,5% per le grandi imprese.

Riserva di 30 miliardi e accesso alla garanzia SACE gratutito per le PMI (incluse ditte individuali), a condizione che abbiano esaurito la capacità di utilizzo del credito rilasciato dal Fondo Centrale di Garanzia.

Export

Il decreto liquidità introduce aiuti alle imprese anche in sostegno all’esportazione. Si parla di un sistema di co-assicurazione in base al quale “gli impegni derivanti dall’attività assicurativa di SACE sono assunti dallo Stato per il 90% e dalla stessa società per il restante 10%, liberando in questo modo fino a ulteriori 200 miliardi di risorse da destinare al potenziamento dell’export”.

Potenziamento del Fondo di Garanzia per le PMI

Il decreto liquidità aumenta gli aiuti alle imprese colpite da COVID-19 aumentando anche la dotazione finanziaria del Fondo di Garanzia per le PMI (ulteriori 7 miliardi) ed estendendolo alle aziende fino a 499 dipendenti e ai professionisti. Previsto anche un forte snellimento delle procedure burocratiche per accedere alle garanzie concesse dal Fondo, su 3 elementi principali:
- garanzia al 100% per i prestiti fino a 25.000 euro, senza alcuna valutazione di merito. In questo caso le banche potranno erogare i prestiti senza aspettare il via libera del Fondo di Garanzia;
- garanzia al 100% (di cui 90% Stato e 10% Confidi) per i prestiti fino a 800.000 euro, senza valutazione andamentale;
- garanzia al 90% per i prestiti fino a 5 milioni di euro, Confidi, senza valutazione andamentale.

Misure fiscali

Prevista la sospensione dei versamenti di Iva, ritenute e contributi per i mesi di aprile e maggio. Ripresa dei versamenti a giugno, con la possibilità di rateizzazione.

Ampliato il credito d’imposta per spese di sanificazione

Il decreto liquidità estende le spese ammesse al credito d’imposta per le spese di sanificazione di ambienti e strumenti di lavoro, introdotto dal decreto Cura Italia. La misura includerà anche l’acquisto di dispositivi di protezione individuale (mascherine, guanti, occhiali, tute…). Dovrebbero essere inclusi anche quelli adottati per garantire la distanza di sicurezza (come barriere e pannelli protettivi), oltre alle spese per detergenti e disinfettanti. Importo massimo di 20.000 euro, per il 50% delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2020.

Golden Power, estensione dello scudo antiscalata

Il Golden Power, lo scudo contro le acquisizioni straniere di aziende italiane, sarà esteso al settore alimentare, sanità, banche e assicurazioni.

Crisi d’impresa

Rinvio al primo settembre 2021 dell’entrata in vigore del Codice della crisi d’impresa. Istanze di fallimento congelate fino al 30 giugno, con l’eccezione di quelle avanzate dal pubblico ministero.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Cesira Guida
Marketing & Comunicazione - Gruppo Del Barba Consulting
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere