ARTE E CULTURA

Dima-Design è lieta di presentare, presso la sua galleria d'arte, le opere di Adel El Siwi e Ahmed Askalany

November 26 2010
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Dima-Design è lieta di presentare, presso la sua galleria d'arte, le opere di Adel El Siwi e Ahmed Askalany

In occasione della 53a Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia, il Padiglione Egiziano era abitato da una strana e notevole coppia di artisti, rappresentativi di due diverse generazioni e due linguaggi, o modalità di intendere il lavoro, altrettanto diverse: Adel El Siwi e Ahmed Askalany.

Oggi, per la prima volta da quell’importante momento, il duo El Siwi-Askalany è riproposto insieme in una mostra allestita presso la Galleria Magenta 52. Mostra che presenta alcune opere originali esposte a Venezia e altri lavori nuovi.

I quadri di Adel El Siwi proposti sono carte e tele, figure e teste di uomini accompagnati talvolta da animali più o meno simbolici e fantastici; queste opere associano spesso una competenza serenamente decorativa della superficie a un potentissimo senso del volume, che quasi acceca le figure, sottraendo loro gran parte degli attributi fisionomici, e le trasforma in solennità colonnari, poste in vertiginosi controluce su fondi bronzei, aurei, metallici; o immersi in misteriosi coni d’ombra.

In confronto, le sculture di Ahmed Askalany appaiono assai più semplici e giocose. Tuttavia anch’esse non mancano talvolta di una valenza monumentale, o meglio di una speciale solennità, intensificata, contro ogni aspettativa, dall’apparente artigianalità della tecnica. Avvolte in uno stretto bendaggio di foglie che, oggi più che un tempo, non sembra definire i volumi ma piuttosto fasciare e isolare dallo spazio circostante una figura contenuta all’interno, queste presenze rievocano talvolta le antiche mummie faraoniche, imprigionate in un’atemporalità fuori dalla relazione.

Licenza di distribuzione:
Nicoletta Origo
Responsabile pubblicazioni - Dima-Design
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere