ARTE E CULTURA

Due concorsi con "La Guglia"

June 21 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Premiazioni di fine giugno per "Scrittori domani" (il 23) riservato ai ragazzi delle scuole medie e per "Poesia senza confine" (il 30) riservato a poeti di tutta Italia

Tempo di premiazioni per i concorsi letterari dell'Associazione "La Guglia" di Agugliano (AN). I due appuntamenti nazionali si svolgeranno negli ultimi due sabati di giugno, a partire dal 23, per la kermesse di narrativa "Scrittori Domani" edizione 2018 "Raccontiamoci una storia", concorso riservato ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado di tutta Italia, proseguendo il 30 giugno con la premiazione del concorso "Poesia senza Confine", aperto a partecipanti da tutta Italia.
Anche quest'anno sono stati moltissimi i giovani partecipanti a "Scrittori Domani" che hanno "costretto" la giuria di esperti a un lungo e accurato lavoro, evidenziando come i ragazzi abbiano voglia di far sentire la propria voce, i propri sentimenti e soprattutto di come abbiano grandi capacità nello scrivere racconti e romanzi. D'altronde il concorso de "La Guglia" è nato proprio per loro, per dare una bella opportunità di misurarsi con coetanei che ugualmente amano scrivere, per farsi conoscere e soprattutto, come è giusto alla loro età, per divertirsi. Sono stati circa 600 i ragazzi delle tre classi della scuola secondaria di primo grado che hanno risposto all'invito dell'Associazione di Agugliano e della casa editrice per ragazzi Gruppo Editoriale Raffaello e da questi seicento, con un lungo lavoro di selezione ad opera della giuria composta da Martina Brunetti, Maria Luisa Mattioli, Carla Mezzelani, Annalisa Molaschi, Emanuele Ramini, Gabriella Santini, e Benedetta Toniella Nicolussi, che ha applicato criteri specifici quali l'originalità dell'argomento, la struttura narrativa efficace e coerente al genere, la correttezza e la fluidità del testo, la validità dal punto di vista letterario, il coinvolgimento emotivo del lettore, sono emersi tre finalisti per ciascuna delle tre classi. La classifica finale sarà resa nota sabato 23 giugno, durante una cerimonia di premiazione che si svolgerà alle ore 21.30 presso l'Anfiteatro comunale di Agugliano, ma i nomi ci sono già e questi sono tutti i finalisti, in rigoroso ordine alfabetico:
SEZIONE A (riservata ad alunni frequentanti dal settembre 2017 la classe PRIMA):
Alice BALZARETTI - Asti
Gaia MOLERI - Bisucchio (VA)
Beatrice UCCELLO - Firenze

SEZIONE B (riservata ad alunni frequentanti dal settembre 2017 la SECONDA):
Denis Alexandru BARBIERU - Sulmona (AQ)
Anita BENAGLIA - Cesena
Eugenia GRIECO - Scauri (LT)

SEZIONE C (riservata ad alunni frequentanti dal settembre 2017 la classe TERZA):
Rachele CESARINI - Montecarotto (AN)
Renata GUGLIOTTA - San Giorgio a Cremano (NA)
Elena MORO - Roma.

La cerimonia di premiazione sarà alternata da momenti di grande spettacolo che di sicuro attireranno l'attenzione dei ragazzi e non solo, perché sarà ospite d'onore del palcoscenico di "Scrittori Domani" il giovane, ma già conosciutissimo illusionista Luca Bono, con lo spettacolo "La magia e l'illusione". Luca, che sta girando l'Italia diretto da Arturo Brachetti, prendendo parte anche al tour "Brachetti & Friends" e a molti altri spettacoli del conosciutissimo "moderno Fregoli", è considerato come uno dei talenti più interessanti. Dopo aver conquistato il Campionato italiano di magia a soli 17 anni, due anni dopo ha vinto anche il prestigiosissimo "Mandrake d'Or", premio considerato un po' come l'Oscar dell'illusionismo, che viene assegnato ogni anno ai talenti più promettenti del mondo.
Grande partecipazione di scrittori anche per "Poesia senza Confine" la cui premiazione si svolgerà il 30 giugno a Villa Nappi di Polverigi. I lavori, giunti da ogni parte d'Italia, sono stati selezionati da una giuria specifica per il dialetto, presieduta da Lorenzo Spurio e composta da Elvio Angeletti, Germana Duca Ruggeri, Elvio Grilli e Franco Patonico e da una di esperti per i componimenti in italiano, presieduta da Paolo Polvani e composta da Emanuela Rambaldi, Enea Roversi, Silva Secco e Claudia Zironi. Entrambe hanno selezionato i componimenti in base a criteri di correttezza grammaticale e sintattica, fluidità del verso, ricchezza delle immagini, forza espressiva, originalità e contenuto per ciascuna delle categorie (italiano e dialetto). Secondo quanto deliberato dalle giurie, questi i finalisti:
SEZIONE DIALETTALE
Nico Bertoncello - Bassano del Grappa (VI)
Luciano Gentiletti - Rocca Priora (Roma)
Anna Maria Lavarin - Verona.
Menzioni con pubblicazione delle poesie nell'antologia 2018 per:
Moreno Carmela - Cassano Magnago (VA)
Agnese Girlanda - Verona
Luciano Milanese - Poirino (TO)
Gianfranco Pacco - Trieste.
SEZIONE IN LINGUA:
Celestina Cielo - Torino
Alexandra McMillan - Genova
Matteo Piergigli - Monte San Vito (AN).
Menzioni con pubblicazione delle poesie nell'antologia 2018:
Elio Caterina - Modena
Anna Elisa De Gregorio - Ancona
Alessandro Lattarulo - Bari
Graziella Naurath - Torino
Patrizia Paoletti - Castelfidardo (AN)
Annalisa Rodeghiero - Padova
Virgilio Serafini - Comano Terme (TN).
La premiazione di "Poesia senza Confine" avrà inizio alle ore 21.15 e sarà intervallata da letture leopardiane curate dall'attore e doppiatore di Agugliano Luca Violini.

Licenza di distribuzione:
Cristiana Carnevali
responsabile ufficio stampa - Cristiana Carnevali
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere