ARTE E CULTURA

Evoluzionismo ad una svolta

September 30 2009
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

I reperti archeologici a nostra disposizione, ribaltano le tesi evoluzioniste indimostrate da 150 anni.

I reperti archeologici portano in tutt'altra direzione!
E questo,
1.non solo perché non si è mai trovato un solo fossile che sia il passaggio tra due specie diverse.
2.non solo perché tutti i ritrovamenti di ominidi sono risultati dei falsi, ma soprattutto perché, sono stati trovati fossili polistrati, e altri reperti di cui parleremo.

Difficile è allora, trovare una conclusione diversa da questa:
“ci hanno mentito con determinazione! Perché?”
Si può veramente mentire in questo modo, cioè in maniera universale e istituzionale?
Se così fosse, una infamia terribile ricadrebbe su molte facoltà universitarie, sia per estrema “ciucciezza”, che peggio ancora, per atteggiamento criminale.

Nonostante da un ventennio si poteva andare in tutt'altra direzione, l'evoluzione viene ancora imposta nelle scuole con fervore religioso.
Ma uno scricchiolio a quel sistema ideologico di menzogne propinato per legge, si poteva già scorgere, quando l'ex Ministro dell'Istruzione Letizia Moratti, propose l'eliminazione della teoria dell'evoluzione dai libri di testo di ogni ordine e grado.
Cosa che le provocò un linciaggio mediatico acritico e senza riflessione, riguardo alle motivazioni che avevano spinto il ministro dell'Istruzione a una tale proposta.

Non conosco le motivazioni del Ministro Moratti, ma una teoria che rimane tale dopo 150 anni è una cosa che puzza da tutte le parti!

Ma nessuno sa che dall'altra parte dell'oceano, il dott. Carl Baught, non solo offre un supporto scientifico ad alto livello, supportato da nomi di fama mondiale, quali suoi collaboratori, ma che addirittura è Direttore del Museo della Evidenza della Creazione nel XXI secolo, sito a Glen Rose(pronuncia italiana) nel Texas. Un museo colmo di reperti archeologici che spingono in tutt'altra direzione. Ma questa direzione è in così netto contrasto che “delle due una!” uno certamente mente in maniera totale.

Tutte queste informazioni sono facilmente reperibili sulla T.B.N.E. Trinity Brodcasting Network

Come è possibile per la comunità scientifica internazionale, ignorare quei manufatti in ferro, che affiorano nel carbone fossile?
Ma così si nascondono le società prediluviane che hanno l'origine di quei manufatti speciali anche nella loro composizione metallurgica, visto che il ferro ha le stesse proprietà in-ossidanti dell'argento e questo a scongiurare qualsiasi ipotesi di falso.

Chi e come ha costruito i megalitici (Stonehenge)?
Forse ha utilizzato la forza dei dinosauri?

Come è possibile, che ancora oggi, per la costruzione di questi megaliti, non si riesce a trovare una spiegazione?

Dialogo avvenuto sul canale di youtube tra ChristianIce e il prof. Scarola Lorenzo

ChristianIce DICE: "Era doveroso affrontare scientificamente sia le tesi del creazionismo che quelle dell'evoluzionismo". L'arena scientifica lo ha già fatto e il creazionismo, è sparito di scena, fra le risa generali.
-- RISPOSTA- del prof. Scarola Lorenzo-> VUOI VENIRE TU NELL'ARENA CON ME?
1- Sai che ci sono alberi di polidentron di 46 metri, fossilizzati in verticale e che attraversano tutte, le ere geologiche, fino ai giorni nostri?
2- SAI CHE CI SONO ORME FOSSILI DI DINOSAURI E DI UOMINI IN ESSE?
3- SAI CHE NEL CARBON FOSSILE, CI SONO MANUFATTI, METALLICI MOLTO EVOLUTI?

Adesso devi prendere in considerazione l'ipotesi che ti hanno truffato.

i manufatti metallici ritrovati, nel carbone fossile, sono prediluviani, poiché prevedono un pianeta molto diverso dall'attuale, ovvero due atmosfere di pressione, un campo magnetico molto maggiore e soprattutto la mancanza di radiazioni ultraviolette, schermate totalmente a motivo della volta celeste cristallina.
Ribadisco che le leggi fisiche e chimiche messe dal Creatore, non negano la possibilità di sintetizzare delle proteine, ma trovarci in una evoluzione delle stesse proteine che giunge autonomamente a una strutturazione intelligente e autonoma della vita, cioè alla nostra attuale organizzare gli esseri viventi, è qualcosa che è stato dimostrato è impossibile dalla scienza della statistica!
Il disegno intelligente? Quello si è l'unico plausibile per la scienza della statistica.
Ma violenza mediatica della ideologia evoluzionista è da considerare una satanica impostura?
Qualsiasi cosa sia, oggi, è iniziata a crollare con il nostro dialogo.

Tu sai della recente scoperta del genoma?
Ovvero, nel DNA di tutti i viventi, non ci sono soltanto i geni di ogni specie in questione, ma i geni di tutti gli esseri viventi del pianeta presenti ed estinti ammassati in una enorme enciclopedia genetica, insomma è come se in un enorme cimitero di lampadine fulminate, fossero attive o accese le lampadine o i geni strettamente essenziali.

Allora, il GENOMA è l'insieme di tutte le SPECIE VIVENTI (vegetali e animali) del PIANETA, sconfessa un cammino evolutivo e rende nella loro genesi contemporanea tutte le forme di vita comparse o estinte del nostro pianeta.

Così il genoma di tutti i viventi è anche presente negli organismi, che sono stati ritenuti più antichi o meno evoluti!
Insomma, negli organismi preistorici si trovano anche i geni dell'uomo!!
Che catastrofe! Che truffa!

kingnichendrix di you tube dice: "Adamo ed Eva? I più antichi resti umani trovati su questo pianeta sono in Africa e sono di piccole dimensioni, l'evoluzione è provata. Ti prego, dimmi di cosa si tratta?"--ANSWER-> è stato dimostrato che quel dente apparteneva ad un maiale! Tutti gli ominidi sono risultati dei falsi! Ma la bugia si diffonde, mentre la verità viene nascosta!

Proprio lorenzojhwh ha divulgato la conoscenza del crimine - truffa, dell'evoluzionismo, imposto da un sistema globale e integrato: cioè il NWO della tecno-finanza.

Riassumendo: Ancora oggi, noi non possediamo, la tecnologia metallurgica per realizzare manufatti, in ferro della civiltà pre- diluviana, infatti, loro riuscivano a dare al ferro, le stesse proprietà inossidabili dell'argento, non perché avessero una superiore tecnologia, ma perché abitavano un pianeta terra, molto diverso dal nostro.
/// comment_servlet?all_comments&v=mRV3c_odc8w
ChristianIce dice: Ma dove li prendi questi numeri assurdi??? I creazionisti in America sono stimati al 25%, e di sicuro negli ambienti scientifici sotto il 5% .. tra biologi e antropologi praticamente nessuno. In Europa dividi per 10 :) – risposta-> il 50% dei ricercatori americani sono creazionisti ma questo in segreto, solo alcuni si possono permettere di vedersi tagliare i finanziamenti.
Ma la violenza sui ricercatori è enorme: mediatica, istituzionale ed economica.
I miei dati sono reali, i tuoi sono formali o ufficiali, ma sono veri, entrambi.
/// comment_servlet?all_comments&v=mRV3c_odc8w

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere