AZIENDALI

Extreme Networks: L'utilizzo del Wi-Fi durante il Super Bowl LIV di Miami / Integrazione trasparente tra rete Wi-Fi e rete 4G

February 12 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Extreme Networks e Verizon hanno sperimentato la tecnologia Smart Stadium per un'integrazione trasparente tra rete Wi-Fi e rete 4G

Durante il Super Bowl LIV di Miami la rete Wi-Fi dello stadio - basata su tecnologia Extreme Networks - ha gestito la quantità record di 26,42 terabyte di dati, superiore del 9,9% rispetto a quella del 2019 nonostante le dimensioni inferiori dell'impianto. L'analisi dei dati dimostra un coinvolgimento più continuo degli spettatori durante lo svolgimento della partita, dove Instagram ha fatto la parte del leone con una media di 595,6 megabyte di dati per utente, superiore del 21% rispetto al 2019.

Inoltre, Extreme Networks ha collaborato con Verizon per sperimentare la tecnologia Smart Stadium, che permette un'integrazione trasparente tra la rete Wi-Fi e la rete mobile LTE 4G/5G. In questo modo, gli utenti Verizon sono riusciti ad autenticarsi rapidamente sugli access point ExtremeWireless, senza alcuna interruzione dell'esperienza tra l'esterno e l'interno dello stadio.

La National Football League è all'avanguardia nel settore dell'intrattenimento digitale nel mondo dello sport, tanto che tutti gli impianti sportivi dispongono di una rete Wi-Fi al servizio degli spettatori. ExtremeNetworks è partner della NFL dal 2014, e ha installato gli access point ExtremeWireless e il software ExtremeAnalytics all'interno di 24 impianti in cui giocano 25 squadre. Ha fornito inoltre la rete e il software di analisi dei dati anche per gli ultimi sei Super Bowl.

I numeri del Super Bowl LIV

· Dati Totali: 26,42 TB

· Prima del Calcio di Inizio: 11,1 TB

· Dopo il Calcio di Inizio: 15,32 TB

Record

· Utenti Contemporanei: 24.837 (prima dell'inizio)

· Utilizzo della Rete: 10,4 Gbps (prima dell'inizio)

Spettatori: 62.417

· Utenti della Rete: 44.358

· Percentuale di Adozione: 71%

· Utilizzo Medio per Apparato: 595,6 MB

Applicazioni

· Streaming: iTunes, Apple Streaming, YouTube, Spotify, Netflix

· Social: Facebook, Instagram. Twitter, Snapchat, Bitmoji

Questi dati, ottenuti grazie al software ExtremeAnalytics, permettono di tenere sotto controllo le prestazioni della rete e i tempi di risposta delle applicazioni che vengono utilizzate sulla rete Wi-Fi, e quindi consentono alla struttura IT di agire immediatamente in caso di problemi. In questo modo, gli spettatori sono in grado di utilizzare le applicazioni senza rallentamenti, accedere alla biglietteria mobile, fare acquisti dal proprio posto, e sfruttare funzionalità avanzate come la virtual reality per visualizzare in dettaglio le azioni più importanti.

Tutte queste statistiche sono state raccolte in una infografica, che può essere scaricata da questo link: https://go.aws/31GmSdc

Aaron Amendolia, VP Information Technology Services della National Football League, ha commentato: "Il Super Bowl è l'evento più importante dell'anno per la NFL, e il suo successo è legato alla collaborazione di partner importanti. Extreme è l'azienda di riferimento per le tecnologie di rete, e nel corso degli anni ci ha sempre permesso di garantire agli spettatori una fruizione dei contenuti completa, grazie alle prestazioni avanzate delle sue soluzioni, e un'analisi dei dati in tempo reale che ci aiuta a ottimizzare la rete durante lo svolgimento della partita. I dati sugli utenti, inoltre, ci permettono di programmare in anticipo gli investimenti necessari per il campionato successivo".



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere