ARTE E CULTURA

Fare Rete con Biodiversity.Bio a Petra-Modenantiquaria

February 16 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

“Un Viaggio fatto di Uomini, di Semi e Piante”
, il progetto nazionale e itinerante dedicato alla Biodiversità e Biologico

Perchè parlare di Biodiversità a Petra-Modenatiquaria?
I motivi sono essenzialmente due: innanzitutto storia e tradizioni sono alcuni degli elementi su cui si fonda il percorso a sostegno alla Biodiversità; in secondo luogo è più che mai necessario fare rete d’impresa, condivisione di idee, di progetti e cultura. E’ come dare vita a un bosco sostenuto da valori e innovazione.

Questo è Biodiversity.Bio che verrà presentato in una foresta misteriosa, tropicale e avvolgente che ci conduce in “Un Viaggio fatto di Uomini, di Semi e Piante”, tema proposto da Fondazione Biohabitat e Latifolia Group.

L’appuntamento è per venerdì 17 febbraio a Petra, padiglione dedicato all’arredo e al design di parchi, giardini e spazi verdi, nell’ambito di Modenantiquaria, la fiera d’alto antiquariato in corso a Modena Fiere dall’11 al 19 febbraio. Un’occasione per visitare la manifestazione e partecipare ad un evento costruito nel set di un vero e proprio film.

Questa affascinante cornice, nata sfogliando le tavole di Corto Maltese, l’avventuriero creato da Hugo Pratt, rappresenta la tappa di partenza del tour di Biodiversity.Bio, è un treno che tra l’immaginario e una collana di eventi programmati, percorrerà l’Italia dalla Sicilia alle Alpi, attraverso fiere e manifestazioni internazionali, puntando al 2019. Un viaggio iniziato da Latifolia Group nel 2001 e che oggi prosegue con la partecipazione della Fondazione BioHabitat nella raccolta e nella promozione di testimonianze, storie e tradizioni del Made in Italy con l’intervento di ministeri, istituzioni, associazioni di categoria e aziende leader nel settore agricoltura, ambiente e florovivaismo.

“Un Viaggio fatto di Uomini, di Semi e Piante” è nel progetto di Biodiversity.Bio il network di comunicazione. Uno strumento di collegamento e una piattaforma online, pensata per raggiungere un pubblico sempre più ampio dando risposte immediate, semplici e costruendo insieme le vere notizie. Biodiversity.Bio invita alla partecipazione architetti, designer, paesaggisti e accademici per condividere idee e prospettive sulla salvaguardia dell’ambiente e sul tema della biodiversità.

“Il progetto nasce dalla volontà di raccogliere e portare avanti l’eredità del Parco della Biodiversità realizzato a Expo. Per farlo vogliamo coinvolgere coloro che hanno contribuito alla costruzione non solo fisica, ma anche progettuale, culturale e scientifica di quel messaggio, declinando la biodiversità in un tour dalla Sicilia alle Alpi e dando vita a un network, a un’attività di contenuti, notizie e di socialità che racconti i nuovi obiettivi dei soggetti coinvolti nell’impresa agricola sul territorio. Questo è Biodiversity.Bio: un luogo fisico e virtuale d’incontro per i protagonisti della rete d’impresa”. Gianluca Cristoni



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Marcella Marzari
Direzione Editoriale Link-Tv FOH channel - Link-tv di Much More Movie soc coop
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere