INTERNET

FORUM PA 2018: Siteimprove al fianco della PA per la qualità dei servizi digitali

May 23 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L’azienda presenta la Siteimprove Intelligence Platform. Focus sull’accessibilità e sulla tutela della privacy.

Al ForumPA 2018, Siteimprove, azienda SaaS che offre soluzioni per gestire al meglio la presenza digitale, presenta la Siteimprove Intelligence Platform per supportare la Pubblica Amministrazione nell’offerta di un’esperienza digitale di qualità, in linea con gli standard europei di accessibilità e tutela della privacy.

Non è semplice misurare in modo preciso la qualità, l'accessibilità e l'usabilità dei servizi digitali della Pubblica Amministrazione, servizi che sono alla base di un'esperienza d'uso positiva e della soddisfazione del cittadino-utente. La Siteimprove Intelligence Platform offre un ambiente di controllo e analisi personalizzabile che permette non solo ai tecnici, ma anche ai decisori, di prendere il controllo delle proprie piattaforme digitali e di condurle verso standard di qualità che determinano un’esperienza positiva per i fruitori del servizio. Uno dei parametri più importanti per definire la qualità di un progetto digitale è l’accessibilità. Si tratta di un tema sempre più rilevante, in vista dell’entrata in vigore, il 23 settembre 2018, della Direttiva UE 2016/2102 sull’accessibilità̀ dei siti web e delle applicazioni degli enti pubblici. Siteimprove, membro del Consorzio W3C che definisce le linee guida per la progettazione del web accessibile, offre Siteimprove Accessibility, una soluzione completa per la creazione di un sito fruibile, sulla base degli standard WCAG 2.0. Per approfondire il tema dell’accessibilità, il 23 maggio alle 11.45 l’azienda terrà il seminario “Qualità e accessibilità dei servizi digitali della PA” con la partecipazione di Fabrizio Caccavello, esperto di accessibilità e strategie per il web.

Per aiutare le organizzazioni che vogliono rendere i propri siti web conformi alle direttive del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati dell’Unione Europea (GDPR), in vigore dal 25 maggio 2018, Siteimprove presenta al Forum PA la soluzione GDPR che facilita l’identificazione e il monitoraggio dei dati personali presenti sui siti web.

Le soluzioni Siteimprove

Siteimprove Intelligence Platform è una piattaforma collaborativa che permette di formare gruppi di lavoro, definire le priorità di intervento e suddividere i compiti, condividere le informazioni, monitorare i progressi e creare rapporti personalizzati per comunicare i risultati ottenuti.
La piattaforma automatizza i controlli di accessibilità e di altre metriche della qualità dei siti web per consentire ai tecnici e ai decisori di mantenere un controllo costante sulla propria presenza digitale. Tra i punti di forza di questa applicazione, è possibile annoverare l’interfaccia facile da usare, la condivisione dell’accesso con esterni, la definizione di priorità, l’evidenziazione degli errori e una reportistica chiara dei risultati.
Il modulo Accessibility individua le violazioni dei requisiti dell’accessibilità sulla base delle direttive WCAG 2.0 e le evidenzia sulle pagine web e nei PDF. Inoltre, effettua un monitoraggio costante grazie alle barre di avanzamento dinamiche e alla reportistica automatizzata.

Con Siteimprove GDPR le organizzazioni hanno a disposizione uno strumento efficace per localizzare e proteggere i dati personali presenti sui siti Internet. La soluzione consente di identificare tutti i dati personali che risiedono nelle pagine web di tutti gli indirizzi IP e garantisce l’implementazione delle policy su tutto il sito web per prevenire eventuali infrazioni. Grazie a una raccolta completa dei dati e alla potente funzione di ricerca, è possibile rispondere in modo tempestivo alle richieste di tutti gli utenti (clienti, prospect o ex dipendenti) che richiedano la cancellazione delle proprie informazioni.


A proposito di Siteimprove.
Siteimprove ridefinisce il modo in cui le organizzazioni gestiscono e distribuiscono la propria presenza digitale. Con la Siteimprove Intelligence Platform, le aziende possono ottenere visibilità completa e informazioni dettagliate su ogni aspetto della loro presenza digitale, per permettere ai team di agire con certezza digitale, ogni giorno. Con più di 6000 clienti in tutto il mondo, Siteimprove serve decine di mercati dai propri uffici ad Amsterdam, Berlino, Copenaghen, Londra, Minneapolis, Oslo, Sydney, Toronto e Vienna. Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito siteimprove.com/it-it.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere