SPETTACOLO

Ginevra De Masi: una vita per un sogno, la danza

November 20 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Al San Carlo Per Autunno Danza Ginevra De Masi è tra le protagoniste dello spettacolo "al di là di un sogno"

Dietro quei movimenti eterie e corpi di danzatori che sembrano quasi fluttuare si nascondono anni di sacrifici e lavoro duro. È la storia di Ginevra De Masi, giovanissimo talento della danza, uno dei tanti vanti dello spirito creativo made in Naples.
La sua è una passione che coltiva sin da bambina. All’età di tre anni iniziano le lezioni che la portano, con sacrificio e dedizione, a entrare a dieci anni nella prestigiosa scuola del San Carlo di Napoli. Proprio in occasione dell’ottava edizione di “Autunno Danza 2017” la vedremo in scena al San Carlo, il 20 novembre, tra le 220 allieve del corpo di ballo della scuola per “Al di là di un sogno”, l’evocativo titolo dello spettacolo scelto dal direttore Stéphane Fournial, con estratti da “La Bayadère” e da “Il Lago dei Cigni” come parte del ricco programma dello spettacolo.
La sua è una partecipazione assidua alle attività del teatro napoletano. Con il corpo di ballo del San Carlo ha preso parte a spettacoli come Don Juan, Don Chisciotte, Lo Schiaccianoci, La Strada. Un’esperienza davvero formativa è stata la partecipazione, insieme con la sorella gemella Virginia al Premio Giovani Talenti su musiche di Bach e coreografie del maestro Luciano Cannito.
E ora l’aspetta l’ingresso nella compagnia Jas Art Ballet junior del teatro Carcano di Milano, sotto la direzione del primo ballerino Andrea Volpintesta e dell’étoile internazionale Sabrina Brazzo.

«La felicità per me ha i movimenti di una danza. Il palcoscenico, la musica, volteggiare nell’aria, non riuscirei a immaginarmi in un altro luogo. Danzare mi emoziona, mi rende libera»(Ginevra De Masi)

Licenza di distribuzione:
Francesca Panico
redattore e ufficio stampa - ilmondodisuk società cooperativa
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere