PRODOTTI

GPL e Metano

July 10 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il risparmio passa dal carburante.

Sempre più italiani decidono di trasformare la propria auto in una vettura a GPL o Metano una scelta che sembra avere basi concrete dal punto di vista del risparmio. Analizziamo quali sono.

In primis questi due carburanti costano meno. Un chilo di Metano costa circa 0,98 euro mentre un litro di GPL solo 0,56 contro l’1,57€ della benzina.
Un risparmio che, per chi percorre molti km, è subito tangibile già dai primi mesi.
Con una vettura a GPL si risparmia il 57% rispetto ad una vettura a benzina e il 46% rispetto ad un’auto diesel.

Ma il risparmio non è solo sul carburante vero e proprio. Dove abbiamo eseguito questa ricerca, nel comune di Brescia presso la Azzolina GPL, ci informano che in molti comuni italiani per le vetture monofuel con carburante alternativo sono previste agevolazioni. In Lombardia l’esenzione totale del bollo. In altre regioni si tratta di un’esenzione parziale. Non è da poco visto considerato quanto incida questa tassa sulle tasche dei cittadini.
Inoltre anche per il 2017 sono previsti eco-incentivi. In quanto sia GPL che Metano sono considerati carburanti eco-sostenibili.

Quindi in sintesi: più sostenibilità, risparmio e agevolazioni.
Ma sia GPL che metano hanno un altro punto a loro vantaggio. La possibilità di poter circolare durante le giornate di blocco antinquinamento. Per Azzolina la professionalità viene prima di tutto e da loro per tutto il mese di luglio un impianto GPL per un’auto a benzina costa 1190€ e 2390€ per trasformare un impianto Diesel in Diesel + GPL o Diesel + Metano.
Inutile dire che il costo viene assorbito da risparmio entro un anno.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere