ARTE E CULTURA

La storia delle aziende italiane rivive nel tempio della cultura

August 10 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Verona inaugura un interessante progetto denominato “Osservatorio Monografie Istituzionali d’Impresa”, il primo Archivio in Italia in cui vengono selezionate, catalogate e archiviate le monografie delle aziende italiane, sia in formato cartaceo sia digitale

La cultura d’impresa tesse la trama di un percorso all’interno del quale le organizzazioni aziendali si identificano come interlocutori del mercato di riferimento e, soprattutto, come aggregatori di Persone. L’Osservatorio Monografie Istituzionali d’Impresa, primo e unico in Italia, nasce all’interno della Facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di laurea in Scienze della Comunicazione, di Verona, grazie all’intuizione di Mario Magagnino, docente di Comunicazione aziendale nello stesso Ateneo e autore, con Lorena Foroni, del testo “Monografie istituzionali d’impresa” (QuiEdit, 2010). “Le monografie d’impresa sono uno strumento strategico per le aziende e le organizzazioni - spiega Mario Magagnino -. Sempre di più oggi la comunicazione aziendale si affida allo storytelling come modalità di narrazione dando vita a prodotti, come le monografie, che sono in molti casi vere e proprie opere d’arte e ingegno, che rivelano l’anima e il cuore dell’azienda espressi nella sua Mission e nei valori su sui basa la propria attività”.

L’archivio raccoglie la produzione libraria storica e di attualità delle aziende e degli enti ed è fonte primaria d’indagine per operatori del settore e anche per studenti. “Spesso la produzione di una monografia istituzionale - prosegue Magagnino - coincide con un anniversario, ma, in altri casi, viene realizzata in concomitanza dell’apertura di nuove sedi o per accompagnare la presentazione e il lancio sul mercato di innovativi prodotti o servizi. Ci avvaliamo della collaborazione di un gruppo di studenti volontari della Facoltà di Scienze della Comunicazione che si occupano di effettuare l’analisi e la catalogazione delle opere pervenute”. OMI è composto da due attività principali, l’Archivio e il Premio in quanto è prevista la raccolta e la pubblicazione online di tesi sul tema e l’organizzazione di giornate di studio e seminari. Il Premio sarà presentato ufficialmente nel mese di settembre e sarà il primo dedicato alla monografia aziendale.

L’Archivio - nella sua versione cartacea - è attivo ed è contenuto all’interno del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica, e raccoglie un cospicuo numero di monografie, in costante aumento.
Oltre duecento opere sono state catalogate, ad oggi, e verranno inserite costantemente nell’Archivio in versione online, nel quale è possibile consultare schede riassuntive e visualizzare la copertina di ciascuna monografia. I giovani ‘archivisti’, mettendo in pratica i concetti, imparati in aula e attraverso una modalità di apprendimento esperienziale, si occupano dell’analisi e della catalogazione dei materiali raccolti passando poi i loro elaborati a professionisti della comunicazione e del web che provvedono all’aggiornamento del portale online dedicato. Il sito www.monografiedimpresa.it diventa il portale dell’editoria d’impresa e un punto di riferimento per studiosi, professionisti ed esperti di Corporate Communication e di Relazioni Pubbliche, imprenditori, aziende, enti e professionisti che si occupano di promuovere la cultura d’impresa come valore e come volano per il perseguimento di importanti obiettivi.

Il progetto si propone come un trait d’union tra il mondo Universitario e il complesso panorama dell’imprenditoria locale e nazionale, quale iniziativa di grande portata culturale ed imprenditoriale.
Nel mese di settembre, in occasione di una conferenza stampa, sarà presentato il “Premio O.M.I. 2013” che ha ottenuto il Patrocinio dell’Università di Verona, della CCIAA e del Ministero dello Sviluppo Economico italiano.

Verona,07agosto2012

Ufficio Stampa O.M.I.
Maria Cristina Caccia
caccia@monografieimpresa.it
Skype: mariacristinacaccia
mobile +39 338 7721546

Link:

Licenza di distribuzione:
Maria Cristina Caccia
Responsabile Ufficio Stampa - O.M.I.Osservatorio Istituzionale Monografie d'Impresa
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere