HI-TECH

Leica M6: telemetro con classe

October 12 2016
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Fotocamera a telemetro commercializzata tra il 1984 ed il 1998, estremamente funzionale e dal design classicamente compatto la Leica M6 rimane tutt'oggi un caposaldo della fotografia di strada.

Questa versione, combina il corpo della prestigiosa Leica M3 con un'esposimetro integrato di nuova generazione.

Corpo macchina in ottone composto da un materiale in lega di magnesio molto più leggero ed economico.

Come da tradizione, la messa a fuoco è a telemetro ed il formato per la pellicola è 35 mm.

Ancora molto atttiva nel mercato dell'usato ed anche molto ricercata, grazie alla sua completezza di accessori e funzioni, la M6 produce scatti con tempi per l'otturatore che vanno da 1 sec ad 1/1000 di sec ed un'ottima modalità bulb per le pose più lunghe.

Il mirino ha un'ingrandimento standard pari a 0.72 x (49,9 mm) oltre alla possibilità di eseguire uno switch in modalità 0.58x (40,2 mm) e 0.85x (58,9 mm).

La sensibilità ISO/ASA è selezionabile in un'intervallo che va dal valore 6 a 6400.

Le dimensioni di questa fotocamera sono le seguenti 138 × 77 × 38 mm mentre il peso è di 585g.

La versione M6 TTL deve essere munita di batterie per poter attivare l'uso di un flash, inoltre ergonomia e messa a fuoco molto precisa fanno si che questa fotocamera Leica sia un autentico gioiello della meccanica.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Marco Pollini
Photographer, webmaster & Seo web marketing agent - Marco Pollini
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere