ARTE E CULTURA

Libro Pubblicazione “LA SOCIETÀ DEL DIAVOLO”

August 20 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Oggi è apparso il thriller “THE DEVIL’S SOCIETY” dell’autore Ben Midland, tradotto in italiano.

Ben Midland (pseudonimo) è uno scrittore olandese con un accademico storie sfondo, romanzi e basate sui fatti, thriller criminali internazionali e mistero, che vive in Portogallo dal 2013.



DEBUTTO.
È stato il pubblico a malapena concesso tempo per recuperare dal suo debutto impressionante “THE HATA ENIGMA” speciale, per il thriller fantasiosa di tutti sul tema di un furto commesso in modo inimmaginabile di più importante e luogo più sacro del Giappone, ora, due anni dopo la percentuale sarà due dei tre libri presentati che presto divennero noti con il soprannome: “The Midland Trilogy” intitolato al protagonista, un professore americano Shinto. Nel suo libro mostra l’autore è in grado di essere sulla strada splendida che rivelano sa misteri di carattere internazionale e dannose pratiche cover-up capi assetati di potere e gruppi di persone con lo stesso obiettivo da scoprire, in modo da chiarire la minaccia di questo gruppo al pubblico.



SCIOCCANTE.
Anche dal suo ultimo libro, “La Società Del Diavolo”, si può affermare che Midland, con l’apertura di tutti i registri, ha avuto successo benissimo questa volta. Un vantaggio questa volta è una seconda linea rossa che attraversa il libro di 530 pagine, che si collega al primo in modo sofisticato mentre la trama si avvicina. Un audace prologo con una descrizione dei rituali ai margini dello stupro rituale equilibrato ammissibile di due bambini di strada, fratello e sorella, è semplicemente audace.



RISCHIO.
Il tema del suo libro, le attività controverse della Compagnia di Gesù Cristo come gli occupanti attuali del Vaticano, Midland cosciente sembra il rischio dell’azione penale, se frutto di calunnia e fuori l’attuale papa, un gesuita, l’occupante di ricerca Viene discussa l’ombra della Santa Sede, il Superiore Generale o il “Papa nero”, anch’esso un gesuita. Nel dettaglio si descrive il rito di prendere il quarto voto di obbedienza assoluta al Papa da effettuare per ogni attività di comando destinati gesuita. (nel 1540, l’Ordine di Papa Paolo III ricevette il controverso status militare Regimini Militantis Ecclesiae in cambio di protezione). Il risultato è stato un vuoto di potere in cui gli ex monarchi e leader romani si avvicinò con finalmente nel 1576 la messa al bando globale della causa dei Gesuiti. Ben Midland mostra che osa fare un passo avanti.

Nel suo libro che corre come un treno, è ricco di grucce e avvincenti colpi di scena, che lo attraversano segretamente ricattare politici, infiltrarsi in organizzazioni influenti, eliminare i loro religiosi e sulla scena mondiale avversari politicamente attivi, ma anche la scomparsa di molti orfani dalle strade di Roma, tra cui Emanuela Orlandi. Lo stesso Midland fa affidamento sull’esistenza di molte forme di prova che avrebbe avuto in suo possesso. Dopo che un editore americano / australiano si è paragonato allo scrittore britannico Dan Brown in termini di genere (fact-fiction), l’autore Midland, letteralmente un gigante olandese, non si oppone più alla traduzione di tale descrizione in il futuro con una quota non trascurabile dei lettori regolari di Brown.



ISBN: 9788873049296
Numero di pagine: 478
dimensioni: 12,7 2,7 x 20,3




Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere