ARTE E CULTURA

Maurizio Marcato ripropone “Restaurando il futuro”: una mostra fotografica 3D che fonde la realtà con il virtuale

January 15 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Per celebrare i 40 anni del suo studio, il fotografo Maurizio Marcato ripropone una mostra di grande successo “Restaurando il Futuro”. A partire da sabato 2 febbraio, infatti, 10 opere fotografiche saranno esposte presso l’antica stazione di Marano Vicentino, in collaborazione con l’associazione culturale Blubox.

Verona, Gennaio 2019 - Per celebrare i 40 anni del suo studio, il fotografo Maurizio Marcato ripropone una mostra di grande successo “Restaurando il Futuro”. A partire da sabato 2 febbraio, infatti, 10 opere fotografiche saranno esposte presso l’antica stazione di Marano Vicentino (fermata ferroviaria sulla linea Vicenza-Schio), in collaborazione con l’associazione culturale Blubox.

“Queste fotografie nascono da una profonda riflessione sulla condizione umana contemporanea” ha affermato Maurizio Marcato. “Un futuro di difficile definizione, un futuro...da restaurare. Dobbiamo pensare alla condizione in cui viviamo, quella in cui abbiamo vissuto e quella che vivremo. Il nostro passato, la nostra cultura, le nostre esperienze, tutto ciò che ha costruito il nostro presente è da restaurare… Per poter creare una pietra solida sulla quale costruire il nostro futuro, per non perdere i valori importanti, perché solo così si può scappare da un domani incerto, confuso, nascosto”.

Questa filosofia è espressa nelle fotografie attraverso immagini surreali: figure femminili che tentano di scappare, di liberarsi, forme sinuose che cercano una via d’uscita, ma non la trovano. Sono costrette in un ambiente freddo, senza crescita, materiale, superficiale. Attraverso le immagini toccano argomenti contemporanei: l’ecologia, l’acqua, la sostenibilità, l’inquinamento. Tutti temi attuali che fanno parte del presente, ma che pregiudicano in modo pesante il futuro.

L’obiettivo di queste immagini è di stimolare la consapevolezza sull’importanza di queste problematiche per riuscire ad arrivare ad una nuova rinascita, una nuova era, un nuovo futuro. Rinascita rappresentata dall’immagine dove una madre tiene in braccio un bambino. Una fotografia potente, con molte contraddizioni, che ricorda a tratti la Madonna con in braccio Gesù bambino.

Sabato 2 febbraio ore 11 ci sarà l’inaugurazione con la presenza di Maurizio Marcato per un aperitivo artistico, durante il quale si approfondiranno le tecniche e le motivazioni della mostra.


Mostra fotografica “Restaurando il Futuro”
Stazione ferroviaria di Marano Vicentino
La mostra sarà aperta nei primi 3 weekend di febbraio nei giorni: 2|3 - 8|9|10 - 15|16|17
dalle 18 alle 22 il venerdì e dalle 11 alle 19 sabato e domenica
Ingresso libero

Per ulteriori informazioni contattare:
Maurizio Marcato Press office
Terzomillennium - barbara@terzomillennium.net
+39 045 6050601 - www.mauriziomarcato.com

Licenza di distribuzione:
Barbara Bruno
Communication manager - Terzomillennium
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere