EDITORIA

“MULTIVERSO” – Una nuova visione della fantascienza

March 12 2015
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Viaggio nel mistero con Giovanni Fortin: Ricercatore del Centro Ufologico Internazionale pubblica un libro di fantascienza per tutti.

L’autore italiano Giovanni Fortin divulga, in mondo del tutto innovativo, le conoscenze acquisite nei più noti ambiti dell’ufologia internazionale, pubblicando una trilogia fantascientifica sulle principali piattaforme per il mercato online di contenuti digitali.

Incuriosito dai testi diffusi negli anni 90’ da un misterioso personaggio chiamato GUARDIAN, rivelatisi poi documenti declassificati rilasciati dai servizi d’intelligence Americani, il cronista dell'ignoto ha voluto indagare sui misteri che gli stessi nascondevano.

Collaborando col Centro Ufologico Internazionale, ha raccolto informazioni e testimonianze straordinarie e, frequentando numerosi meeting internazionali, ha contattato eminenti personalità di quel mondo, scoprendone le intime connessioni con l’Esoterismo e la New Age.

Per condividere le sue scoperte ha deciso quindi di pubblicare le 600 pagine della trilogia fantascientifica dedicata alle inquietudini che adombrano il futuro prossimo dell’umanità. La saga narra di guerre dimensionali che si trascinano da milioni di anni, in attesa di eventi epocali ormai prossimi, e rivela i misteri di società occulte, organizzazioni governative segrete e contatti alieni, rievocando al contempo leggende e tradizioni magiche e religiose di antiche civiltà ormai estinte.

Forse non tutti sanno che Buzz Aldrin (Astronauta NASA) ha dichiarato:
“… Un Ufo c’era con noi… Poco dopo aver lasciato il campo gravitazionale della Terra diretti alla Luna, tutti e tre, Neil Armstrong, Mike Collins ed io, vedemmo apparire nell’oblò un oggetto luminoso che ci inseguiva a distanza… Ne informammo Houston, la base. Pensammo che fosse l’ultimo stadio del Saturno 5, il missile che ci aveva lanciato, ma i conti non tornavano. Non poteva essere neppure la sonda robot lanciata dai sovietici per batterci almeno simbolicamente nella corsa alla Luna, perché era più avanti di noi. Che cos’era? Non lo so, non lo scoprimmo mai. L’oggetto ci accompagnò per molte ore e poi scomparve… “.

Facendo eco al celebre film di Varo Venturi “6 giorni sulla terra”, o ad autori del calibro di Kim Stanley Robinson e Sophia McDougall, che raccontano gli incubi di un mondo possibile celato tra i fragili equilibri del presente, Fortin ha voluto trattare in forma letteraria i diversi aspetti relativi alle esperienze ufologiche esaminate, al fine di stimolare la fantasia e la creatività dei suoi lettori.

Nella premessa della sua opera infatti egli stesso scrive:
“Senza più il timore di accostarci a qualcosa di misterioso, che potrebbe essere più grande di noi, potremo scoprire come, semplicemente abbandonando i nostri limiti autoimposti, sia possibile espandere la comprensione della realtà in un’infinità di rivoli diversi, per afferrare sempre nuovi e meravigliosi frammenti della sua infinita e straordinaria complessità ".

La trilogia s’intitola “MULTIVERSO” ed è ambientata nel presente, ma ci parla di una realtà sconcertante, che trae la sua origine nella notte dei tempi ed è indissolubilmente connessa col più remoto futuro!

In merito alla forma di pubblicazione scelta dall'autore, il Gruppo Editoriale L’Espresso così si esprime:
“Il mercato dei libri si trasforma. E corre verso il digitale. I dati che emergono dall'indagine dell'Ufficio studi dell'Associazione Italiana Editori (AIE) confermano che anche il mercato dei libri si sta spostando sul versante della fruizione tecnologica. In sostanza, la spesa che gli italiani destinano alla lettura è aumentata, anche se il dato sui libri cartacei è in rosso."

Giovanni Fortin ha 56 anni e lavora nella Pubblica Amministrazione. Vive in Veneto, vicino Padova, con le due figlie.



Licenza di distribuzione:
Giovanni Fortin
Responsabile pubblicazioni - gfortin.it
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere