ECONOMIA e FINANZA

Osservatorio Branded Entertainment: arrivano Intesa Sanpaolo e Radio Italia

October 19 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

OBE - prima e unica Associazione in Italia a rappresentare le più importanti aziende che investono, producono, distribuiscono e creano branded entertainment - annuncia l’ingresso di due nuovi Soci

Milano, 18 Ottobre 2018 – OBE - Osservatorio Branded Entertainment, l’Associazione che studia e promuove la diffusione sul mercato italiano del branded entertainment come leva strategica per la comunicazione integrata di marca, raccogliendo intorno a sé i principali player della filiera, annuncia l’ingresso tra i propri associati di due nuovi rappresentanti della industry del BE, Intesa Sanpaolo e Radio Italia.

Nata dalla fusione tra Banca Intesa e Sanpaolo IMI, Intesa Sanpaolo è oggi una delle più influenti realtà del settore bancario, non solo in Italia, ma anche in Europa. L’attenzione per le trasformazioni sociali e culturali, insieme alla voglia di contribuire al miglioramento e alla crescita delle famiglie e dell’intero Paese, hanno spinto il Gruppo ad abbracciare le tecnologie digitali per sviluppare nuove e più coinvolgenti strategie di comunicazione.

"Intesa Sanpaolo è da sempre attenta ai cambiamenti del mercato e delle modalità di comunicazione – spiega Fabrizio Paschina, Responsabile della Direzione Centrale Comunicazione e Immagine di Intesa Sanpaolo – I nuovi strumenti digitali hanno radicalmente trasformato lo scenario e le modalità di interazione con il pubblico, soprattutto con quello più giovane, sempre online e difficilmente raggiungibile con i mezzi di comunicazione tradizionale. Da tempo abbiamo, quindi, inserito nella nostra strategia di comunicazione anche il branded entertainment. Sappiamo, però, che non è sufficiente creare ottimi contenuti di qualità, ma è anche necessario che siano rilevanti per il pubblico. Occorre, quindi, studiare bene il proprio target e i suoi bisogni, perché solo così un brand costruisce le basi per il suo futuro. Crediamo che il nostro ingresso in OBE ci consentirà di migliorare quanto già sappiamo fare, condividendo la nostra esperienza con altri player che, come noi, vogliono mantenere aperto il dialogo costante con il proprio pubblico”.

Il branded entertainment non è un territorio inesplorato neppure per Radio Italia che dal 1982 propone ai propri ascoltatori solo mix di successi italiani, con il coinvolgimento di grandi artisti del panorama musicale nazionale attraverso le sue trasmissioni (“RADIO ITALIA LIVE” e “RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO”, in primis) e i suoi eventi. Radio ufficiale dei tour di alcuni tra i più grandi artisti italiani e di non pochi degli spettacoli teatrali più attesi, Radio Italia è stata una delle prime emittenti ad avvicinare il mondo della musica a quello dello sport, diventando Radio Ufficiale della FIGC e contribuendo a diffondere una nuova cultura dell’intrattenimento, che la rende da sempre un punto di riferimento per milioni di persone.

“Un'azienda come Radio Italia, che fa del branded entertainment un pilastro importante della propria proposta editoriale, non poteva non cogliere l'opportunità di entrare a far parte di una compagine associativa così ampia e rappresentativa – afferma Alessandro Volanti, Responsabile Marketing di Radio Italia - Siamo quindi molto orgogliosi e contenti di fare il nostro ingresso in OBE, dove speriamo di poter dare un contributo importante e dove saremo felici di condividere la nostra esperienza con altre importanti realtà del BE”.

"Sono sicura che Radio Italia e Intesa Sanpaolo, due aziende molto attive e all’avanguardia nel settore del branded content & entertainment, ci permetteranno di rafforzare ancora di più le competenze, l’esperienza e la rappresentatività della nostra Associazione – dichiara di Anna Gavazzi, Direttore Generale di OBE – Radio Italia è il primo editore radiofonico a fare il proprio ingresso OBE: insieme indagheremo meglio le potenzialità del mezzo radio per i progetti di BC&E. Intesa Sanpaolo va ad aggiungersi agli altri grandi brand già presenti, con all’attivo case history tra le più significative del panorama italiano degli ultimi mesi. Do a entrambi il benvenuto in Associazione e li ringrazio per aver scelto OBE come partner strategico per lo sviluppo di questo business”.


Ufficio Stampa OBE- Osservatorio Branded Entertainment
Connexia
Costanza Mastrovalerio
Ufficio Stampa
costanza.mastrovalerio@connexia.com
tel. +39 02 8135541 - int. 248


OBE - Osservatorio Branded Entertainment
OBE è l’Associazione che studia e promuove la diffusione sul mercato italiano del branded entertainment come leva strategica per la comunicazione integrata di marca.
Attiva dal 2013, OBE vuole rappresentare e dare voce a tutti gli attori della filiera del branded entertainment: sia alle aziende che investono, sia alle società che creano, producono e distribuiscono branded entertainment sui diversi media.
Partner del network internazionale BCMA - Branded Content Marketing Association, l’Associazione si propone di contribuire allo sviluppo di una cultura del branded entertainment consapevole e rispettosa dei consumatori, attraverso l’attività di studio e definizione del fenomeno e delle sue evoluzioni, il monitoraggio e l’analisi dei progetti realizzati, la valutazione delle performance, la formazione, la regolamentazione e la divulgazione diretta a operatori, media e istituzioni.
OBE, che annovera a oggi oltre 40 associati, si rivolge ai principali operatori del mercato della comunicazione – brand, editori, concessionarie, centri media, agenzie creative e digitali, associazioni di categoria – ma anche a soggetti pubblici e privati interessati a vario titolo al branded entertainment.
www.osservatoriobe.com

Intesa Sanpaolo
Intesa Sanpaolo è il gruppo bancario nato dalla fusione di Banca Intesa e Sanpaolo IMI, due grandi realtà bancarie italiane caratterizzate da valori comuni che si sono aggregate per crescere, per servire meglio le famiglie e per contribuire ulteriormente allo sviluppo delle imprese e alla crescita del paese.
Intesa Sanpaolo si colloca tra i primissimi gruppi bancari dell'eurozona con una capitalizzazione di mercato a fine settembre di 38,5 miliardi di euro. Intesa Sanpaolo è leader in Italia in tutti i settori di attività (retail, corporate e wealth management). Il Gruppo offre i propri servizi a 11,9 milioni di clienti avvalendosi di una rete di oltre 4.500 sportelli presenti su tutto il territorio nazionale con quote di mercato non inferiori al 12% nella maggior parte delle regioni.
Intesa Sanpaolo ha una presenza internazionale strategica, con circa 1.100 sportelli e 7,5 milioni di clienti, incluse le banche controllate operanti nel commercial banking in 12 Paesi dell'Europa centro-orientale e nel Medio Oriente e Nord Africa, e una rete internazionale specializzata nel supporto alla clientela corporate in 25 Paesi, in particolare nel Medio Oriente e Nord Africa e in quelle aree in cui si registra il maggior dinamismo delle imprese italiane, come Stati Uniti, Brasile, Russia, India e Cina.
www.intesasanpaolo.com

Radio Italia
Radio Italia solomusicaitaliana nasce nel 1982 da un'idea di Mario Volanti, musicista, compositore e speaker radiofonico che, deciso a reagire all’esterofilia dilagante in quegli anni anche nel settore musicale, fonda a Milano la prima radio privata di sola musica italiana. La sfida è ambiziosa, ma vincente: in breve tempo l'emittente conquista il gradimento del pubblico e rivoluziona il mercato radiofonico posizionandosi subito tra le prime cinque radio commerciali più ascoltate in Italia e mantenendo la posizione fino ad oggi. In 36 anni di storia e di lavoro in uno scenario di grandi gruppi editoriali, Radio Italia è un sicuro punto di riferimento per la promozione e il sostegno della musica italiana, di cui è ambasciatrice in tutto il mondo, insieme a Radio Italia Tv, al sito radioitalia.it e all’etichetta discografica Solomusicaitaliana. Dal 1996 raggiunge le numerose comunità di italiani all'estero grazie ad una capillare distribuzione internazionale (Europa, America del Nord e America del Sud). E’ raggiungibile in streaming in tutto il mondo attraverso il sito radioitalia.it e alle applicazioni gratuite iRadioItalia per iPhone, iPad, Android, Kindle Fire, Windows Phone e Windows10. Dal 2011 presidia i social con le pagine ufficiali di Facebook (di cui è leader in Italia tra le radio), Twitter, Instagram. Prima radio a portare con regolarità concerti itineranti sul territorio, vanta un curriculum di centinaia di eventi, organizzati nelle più belle piazze d'Italia e anche oltre confine (New York, Montreal, Toronto, Buenos Aires, Santiago del Cile, Montevideo, l'Avana, Zurigo, Madrid, Mosca, Melbourne) con il coinvolgimento di grandi artisti e milioni di persone. Programma di punta è “RADIO ITALIA LIVE”, dedicato ai concerti dal vivo dei grandi artisti italiani: è in onda dal 2000. Dal 2017 in onda anche su Real Time, canale 31. Radio Italia è stata la prima radio commerciale a sostenere il binomio musica e sport e a legarsi a doppio filo all’eccellenza sportiva italiana e internazionale. E’ radio ufficiale della FIGC, stata scelta dalla UEFA come Master of Ceremony dell’UEFA Champions Festival Roma 2009, è stata radio ufficiale dell'International FIFA Fan Fest di Roma nel 2010 e dal 2006 trasmette da Casa Azzurri durante gli Europei e i Mondiali di calcio e organizza concerti dedicati. Per il CONI ha trasmesso da Casa Italia Pechino 2008, da Casa Italia Vancouver 2010, da Casa Italia London 2012. Prima radio a presidiare l’ambito teatrale e culturale, è radio ufficiale dei tour di alcuni dei più grandi artisti italiani. Dal 2012 organizza “RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO”, evento gratuito, che ha visto riuniti in Piazza Duomo a Milano (e nel 2017 anche a Palermo) i più grandi nomi della musica italiana. Dal 2012 al 2016 evento musicale dell’anno ai BEA – Best Event Award, ha collezionato total audience straordinarie (fonte GroupM). Fedele alla sua filosofia che mette la musica, i suoi protagonisti e gli ascoltatori al centro della proposta editoriale, con il suo stile elegante, sobrio, unico e riconoscibile, è ancora oggi un punto di riferimento di numerosi artisti italiani che la scelgono per raccontare la loro musica. Radio Italia è la musica italiana.
www.radioitalia.it

Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Marialucia Avallone
Communication Specialist - Connexia
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere