ECONOMIA e FINANZA

Pacchetto Giovani per l'agricoltura del Friuli Venezia Giulia

May 16 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Contribuiti a fondo perduto fino all'80% per i giovani agricoltori del Friuli Venezia Giulia. Un pacchetto di incentivi che punta soprattutto all'ammodernamento delle aziende agricole proprio attraverso l'inserimento di giovani qualificati.

E' stato pubblicato dalla Regione Friuli Venezia Giulia bando per contributi a fondo perduto che possono arrivare fino all'80% per favorire l'insediamento dei giovani in agricoltura mediante la modalità di accesso a pacchetto denominato appunto “pacchetto giovani”.
L'obiettivo di questi contributi è quello di favorire il ricambio generazionale e contemporaneamente aumentare la redditività e la competitività del settore agricolo.
Il bando prevede infatti l'inserimento di giovani agricoltori che siano adeguatamente qualificati in modo da poter orientare i processi produttivi verso l’applicazione di metodi di lavorazione sostenibili e ad una maggiore attenzione al contesto ambientale di lavoro nonché alla qualità delle produzioni.
Proprio in quest'ottica il bando prevede appositi percorsi di formazione e di consulenza attraverso l'attivazione di corsi professionalizzanti e di percorsi di coaching, legati a bisogni espressi a livello di singola azienda agricola.
Gli incentivi si sviluppano essenzialmente attraverso tre linee di intervento.

La linea di intervento 4.1.1 punta al "miglioramento delle prestazioni e della sostenibilità globale delle imprese agricole".
Le operazioni ammissibili per questa linea di intervento devono essere volte al miglioramento delle prestazioni economiche e ambientali delle aziende attraverso interventi che riguardino ad esempio:
- fabbricati e macchinari;
- sistemazioni idraulico-agrarie, terrazzamenti, cigliamenti, affossature;
- viabilità aziendale, elettrificazione;
- efficentamento energetico;
- aumento del benessere degli animali;
- miglioramento dell'impatto ambientale;
- miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza degli operatori.

La linea di intervento 4.1.2 punta invece all'"efficentamento dell'uso dell'acqua nelle aziende agricole".
Questa linea di intervento punta ad incentivare operazioni che prevedano ad esempio:
- miglioramento e innovazione degli impianti di irrigazione;
- realizzazione di sistemi di recupero e trattamento delle acque ;
- realizzazione di invasi aziendali;
- sistemi di automazione dei sistemi di irrigazione;

Infine la linea di intervento 6.4.2 prevede l'incentivazione della "diversificazione in attività agrituristiche, didattiche e sociali" e più in particolare di operazioni riguardanti:
- Agricoltura sociale;
- Fattorie didattiche;
- Agriturismo;

Si tratta in definitiva di un bando che si pone obiettivi diversificati ma integrati tra di loro in un ottica di sviluppo dell'agricoltura della regione Friuli Venezia Giulia.
Le risorse finanziarie messe a disposizione ammontano a 3.213.680,00 euro e le domande potranno essere presentate entro il 15 Dicembre 2017.

Al link riportato qui sotto trovare una scheda di sintesi e i rifermenti alla documentazione ufficiale.



Licenza di distribuzione:
Franco Rasotto
Project Finance Manager - ReteAgevolazioni.it
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere