ECONOMIA e FINANZA

Pr.Ali.Na: dal Salento il crowdfunding per valorizzare i prodotti del territorio

November 28 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Nata con il sogno di valorizzare i prodotti agroalimentari del territorio pugliese, l’azienda agricola Pr.Ali.Na. (Produzione Alimenti Naturali) dopo aver conquistato i mercati internazionali con zuppe e conserve naturali, lancia in Italia una campagna di crowdfunding sul portale WeAreStarting aperta a tutti.

Avviata la prima campagna di finanziamento dal basso da parte di una storica società produttrice di prodotti alimentari totalmente naturali volti a valorizzare la Puglia e ciò che ha da offrire. Nata con il sogno di recuperare le ricchezze e i cibi locali salentini, oggi Pr.Ali.Na è una PMI innovativa italiana da 1,7 milioni di fatturato, che ha conquistato i mercati internazionali arrivando sulle tavole di più di 13 Paesi nel mondo.

Pr.Ali.Na nasce nel 1991 a Melpignano (Lecce), nel cuore del Salento, terra ricca di ortaggi ed erbe spontanee. Ed è proprio dalle risorse della terra e dal desiderio di custodirle, farle conoscere e condividerle che prende vita l’idea di creare un’azienda di trasformazione delle materie prime locali. Un’azienda capace di riprodurre, all’interno di un processo produttivo molto più ampio della cucina di casa, la stessa alchimia che in essa si realizza tra la qualità della materia prima e la bontà del “piatto” finito.

“La nostra missione – afferma Lisella Dal Porto, socia di Pr.Ali.Na. – è quella di salvaguardare il nostro territorio conservandone l’agro-biodiversità, provando a recuperare sementi antiche e autoctone come la Cicerchia, il Cecio nero e il Grano Saragolla che vengono trasformati in prodotti naturali e genuini, ideali per chi cerca un’alimentazione sana e made in Italy. L’azienda – continua la dott.ssa Dal Porto – mantiene ancora oggi le caratteristiche proprie di un laboratorio artigianale, coniugando la scelta attenta delle materie prime e la cura della cucina casalinga con le nuove tecnologie di processo e di controllo industriali. Abbiamo deciso di aprire una raccolta di finanziamento dal basso per dare a tutti i cittadini la possibilità di investire in un progetto locale che valorizza la Puglia, i suoi cibi unici nel mondo e la nostra cultura”.

L’obiettivo della raccolta è arrivare a 100.000 euro. I finanziamenti raccolti saranno impiegati implementare nuovi prodotti oggi in fase di studio, come una cioccolata senza zucchero e condimenti arricchiti con alghe. Ogni investitore che partecipa alla campagna di crowdfunding riceverà in cambio una quota di della società (diventandone quindi socio a tutti gli effetti) e un codice sconto esclusivo per l'acquisto dei prodotti.

Con il lancio di questa campagna Pr.Ali.Na. vuole incentivare una filiera integrata e capace di unire insieme gli agricoltori ad un’azienda di trasformazione. Alla base vi è la necessità di avviare un percorso di incontro tra gli attori economici del settore agro-alimentare al fine di costruire una forma innovativa e lungimirante di sviluppo in un circuito sano di filiera corta e tracciabile, capace di unire le potenzialità dell’area e metterle in rete in un confronto virtuoso e produttivo.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Carlo Allevi
Operation Manager e Founder - WeAreStarting
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere