NUOVI ACCORDI

Roma Travel Show sigla un accordo con il Gruppo Travel

July 12 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La collaborazione prevede la media partnership di Travel Quotidiano e il supporto di Travel Open Day nella commercializzazione degli spazi della prima fiera del turismo della Capitale in programma dal 31 gennaio al 2 febbraio 2020, a Palazzo dei Congressi

Un ampio ventaglio delle migliori mete estere e nazionali, da scegliere con i consigli degli esperti del settore: nasce Roma Travel Show, la fiera per scoprire tutto sul mondo dei viaggi, la prima dedicata all’utente finale. Il primo Salone del Turismo della Capitale, in programma a Palazzo dei Congressi, dal 31 gennaio al 2 febbraio 2020, sta già riscontrando interesse e attenzione nel settore quale risposta professionale del turismo organizzato, basato su criteri di garanzia, sicurezza e assistenza.

Per ampliare l’offerta al pubblico, Roma Travel Show ha recentemente stretto un accordo con il Gruppo Travel, specializzato nel settore del turismo professionale nazionale ed internazionale, che prevede la media partnership di Travel Quotidiano e il supporto di Travel Open Day nella commercializzazione degli spazi della fiera all’interno del mercato del turismo.

Nata dalla pluriennale esperienza della società organizzatrice di manifestazioni quali RomaSposa – Salone Internazionale della Sposa e BMII - Borsa del Matrimonio in Italia - nelle quali è già presente un importante comparto turistico legato al fenomeno del wedding tourism e viaggi di nozze -, Roma Travel Show vuole rimettere al centro del dibattito turistico le figure tecniche del settore, interfaccia naturale dei consumatori. Saranno presenti alla manifestazione tour operator, enti del turismo, agenzie di viaggio, compagnie di crociere e navigazione e altro ancora, permettendo al consumer di poter conoscere tutta la filiera del turismo, dando valore alla professionalità di tutti gli operatori del settore.

Il visitatore potrà scegliere in fiera tra i “tanti turismi” in cui si è specializzato il comparto: da quello ecosostenibile e ambientale, enogastronomico, culturale per conoscere in profondità il territorio, a quello lento e spirituale, o di fede per l’arricchimento personale, al turismo mirato a eventi sportivi, musicali, cinematografici, artistici, senza escludere i nuovi trend quali il turismo per il benessere, spa, termale e sportivo, ai viaggi wow, i viaggi perfetti costruiti su misura dai travel specialist.

“Questo nuovo evento ha l'obiettivo di promuovere il prodotto turistico nel suo insieme – spiega Ottorino Duratorre, project manager di Roma Travel Show. Una novità nel panorama fieristico romano e non solo, anche italiano, in quanto prima manifestazione del turismo dedicata all’utente finale, al consumer. Da tempo si sentiva nella Capitale la necessità di un evento mirato a questo particolare settore, che riguarda nel solo Lazio circa 2.000 agenzie che coinvolgono migliaia di professionisti. Per gli operatori della promozione turistica Roma Travel Show sarà l’occasione per esprimere al grande pubblico interessato il proprio bagaglio di competenze e le migliori offerte. Un evento che ha già riscontrato grande interesse: sono in arrivo già molte adesioni e lo staff al lavoro prevede per la prima edizione un sicuro successo”.

Per maggiori informazioni: romatravelshow.it



Licenza di distribuzione:
Stefania Caucci
Responsabile pubblicazioni - NewsCast srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere