AZIENDALI

SACE, Pierfrancesco Latini interviene alla presentazione del XIV Rapporto sull’Export

November 19 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

13 miliardi per Garanzia Italia e 11 miliardi per l'export: durante la presentazione del XIV Rapporto sull’Export, Pierfrancesco Latini ha illustrato le risorse mobilitate da SACE nella prima metà del 2020

Durante la web conference dedicata al Rapporto, Pierfrancesco Latini ha parlato dei piani futuri di SACE: nuovi investimenti e soprattutto massimo supporto ai progetti del Green New Deal.

Pierfrancesco Latini: “Prospettive di ripartenza per l’export italiano”
È stata presentata lo scorso 10 settembre la XIV edizione del Rapporto sull’Export realizzata da SACE, la società di Cassa Depositi e Prestiti specializzata nel settore assicurativo-finanziario. Presente all’evento l’Amministratore Delegato Pierfrancesco Latini, che nella prima parte del suo intervento ha illustrato l’obiettivo principale del Gruppo, ossia il supporto alla “competitività e alla crescita che ruota attorno a centri produttivi medio-grandi che trainano le filiere". Un impegno che si evince dalle risorse messe in campo nel primo semestre del 2020, condizionato dagli effetti della pandemia. Per l’export italiano sono stati investiti infatti 11 miliardi, ai quali vanno aggiunti i 13 di Garanzia Italia a sostegno delle grandi aziende: “Un traguardo già eccezionale – ha sottolineato l’AD di SACE – anche in considerazione del contesto complessivo". Secondo Pierfrancesco Latini, adesso è giunto il momento del coraggio: “Si profila una prospettiva di ripartenza a cui dobbiamo lavorare con tutte le nostre migliori energie per trasformare una minaccia in un’opportunità".

Sostenibilità, Pierfrancesco Latini conferma l’impegno di SACE
Al centro dell’intervento di Pierfrancesco Latini anche il tema della sostenibilità ambientale. L’AD ha ricordato il recente ruolo di SACE previsto dal Decreto Semplificazioni, entrato in vigore il 17 luglio scorso. Ora la realtà potrà infatti rilasciare più facilmente garanzie pubbliche a favore dei progetti del Green New Deal: “Un nuovo incarico che poggia su solide basi, grazie all'esperienza maturata negli anni e su cui già stiamo lavorando proprio per l’individuazione e la selezione dei migliori progetti già dal 2020”. Per SACE la sostenibilità, oltre a riguardare la salvaguardia del pianeta, rappresenta ormai da anni una delle maggiori opportunità di investimento a favore della crescita e dell’occupazione. “La società ha posto da sempre particolare attenzione agli impatti socio-ambientali. Da circa 15 anni – ha sottolineato Pierfrancesco Latini – possiede un’unità specializzata che li valuta in base alle linee guida internazionali dell’OCSE e sostiene progetti di green energy, smart cities e infrastrutture per la distribuzione di energia da fonti rinnovabili".



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere