CORSI

Scopri un assaggio del nuovo corso di Italo Cillo sul copywriting efficace per il web

May 4 2013
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Un bravo copywriter sa che quando scrive la sua lettera di vendita o la sua e-mail deve prima di tutto comunicare chiaramente. Non deve scrivere il prossimo bestseller mondiale e nemmeno preoccuparsi di vincere un premio letterario per la sales letter di profonda introspezione psicologica che scava nei meandri dell’animo umano. Un buon approfondimento sulle tecniche di copywriting per il web si trova in “Scrivere Per Persuadere”, il nuovo corso di Italo Cillo.

Molti pensano che il copywriting sia in qualche modo imparentato con la letteratura. E del resto, per entrambi occorre saperci fare con le parole.

Un bravo copywriter sa che quando scrive la sua lettera di vendita o la sua e-mail deve prima di tutto comunicare chiaramente. Non deve scrivere il prossimo bestseller mondiale e nemmeno preoccuparsi di vincere un premio letterario per la sales letter di profonda introspezione psicologica che scava nei meandri dell’animo umano.

L'obiettivo di un bravo copy è produrre comunicazione efficace, cioè quella che persuade, tramite messaggi che arrivano dritti dritti al destinatario senza perdersi per strada. L'esempio più calzante è una lettera di vendita che vende.

Per chi lavora online, nel settore cosiddetto dell'infomarketing, la scrittura è quindi l'unico strumento utilizzabile per far passare i messaggi ai potenziali clienti.

L'arte della scrittura "persuasiva", ovvero il copywriting, non serve solo per scrivere la lettera di vendita, ma anche per le email, e soprattutto per scrivere i prodotti da mettere in vendita e per promuoverli.

E proprio come un’arte, il copywriting richiede la conoscenza di tecniche specifiche. Basta solo decidere di impararle.

Un buon approfondimento sulle tecniche di copywriting per il web si trova in “Scrivere Per Persuadere”, il nuovo corso di Italo Cillo.

Il corso non tratta le tecniche di “bella scrittura”, né di raffinati accostamenti di parole o di argute metafore; secondo Cillo, infatti, un copywriter può decidere anche di scrivere in maniera sgrammaticata, colloquiale, informale. Tutto va bene, purché sia funzionale alla sua comunicazione e non frutto di distrazione.

Prendiamo una lettera di vendita: è un tipo di documento scritto che ha delle parti ben specifiche, con un ordine abbastanza preciso, in cui tutto ha una funzione. Una volta individuate e fatte proprie le "chiavi d'accesso", scrivere una lettera di vendita efficace è davvero un gioco da ragazzi.

Se ai premi letterari si preferisce il premio di una lettera di vendita che funziona, non resta che leggere (o guardare, o ascoltare) “Scrivere Per Persuadere”, il corso che svela tutti i segreti del copywriting efficace per il web.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere