ARTE E CULTURA

Side academy annuncia a job&orienta la collaborazione per il dante di pupi avati

November 30 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Verona chiama Dante, oggi come nel Medioevo

Secondario che, nell’occasione, uno studio di edizione digitale chiamato Side Digital si sostituisca all’inchiostro in cui intingere le famose “terzine” della Divina Commedia.
Infatti, quanto succedeva agli inizi del XIV secolo, all’epoca in cui la famiglia Della Scala apriva le porte di Verona all’esule Alighieri, si ripete nel 2021, quando i riflettori della trentesima fiera della formazione “Job & Orienta” per tre giorni hanno puntato fasci di luce importanti sullo spettacolare stand di Side Academy, traboccante di schermi accesi su spezzoni di film che elargiscono massicce dosi di fantasy, supereroi, universi paralleli. In questa scuola post-diploma superiore si formano ricercati professionisti della computer-grafica, tanto nella sede di Verona che in quella appena aperta a Peschiera del Garda per lo svolgimento di master intensivi, al cui termine i diplomati possono trovare lavoro in settori in costante espansione come i videogame, il cinema di animazione, la grafica tridimensionale.
All’interno di questo stand, il racconto di Side Academy spetta alla docente “supervisor” Sarah Arduini, trentacinquenne romana, premio Oscar nel 2017 per gli effetti speciali del kolossal Disney “Il libro della giungla”. Intervistata dallo scrittore Stefano Ferrio, a sua volta docente di storytelling nell’”academy”, è Sarah a svelare a nutrite platee radunatesi in presenza e in streaming come in questi mesi il corpo docente di Side Academy, supportato da alcuni studenti del terzo anno, sia impegnato nell’editing digitale di un nuovo film sulla vita di Dante Alighieri. A presentarlo nel corso del 2022 sarà un grande maestro del cinema italiano come il bolognese Pupi Avati, capace a 83 anni di affidarsi al “meglio che avanza” in fatto di nuove tecnologie 3D.
Nella numerosa equipe al lavoro sul Dante secondo Avati campeggiano veronesi come Francesco Latini, docente di animazione, e l’allieva Sarah Maranga, che affianca questo prezioso lavoro di editing al proprio saggio di diploma. “Qui in Side Academy si procede oggi come nelle botteghe del Rinascimento che hanno reso unica al mondo l’arte figurativa italiana” spiega Sarah Arduini. Oltre al Dante di Pupi Avati, esperienza che porterà al debutto di Side Academy direttamente nel grande cinema d’autore, stanno a dimostrarlo i tanti progetti di animazione ed editing in cui è impegnata l’accademia veronese.
Uno su tutti il corto di animazione “Willy”, atteso per la Biennale Cinema veneziana del prossimo anno, toccante opera contro il bullismo ispirata all’eroica morte di Willy Monteiro, ventenne cuoco di Capoverde massacrato da un branco di bulli alle porte di Roma, nel settembre del 2020. “Willy ha dato la vita per correre in aiuto di un amico aggredito da questi bruti – ricorda Sarah Arduini. – Ecco perché salvarne la memoria tramite un film è un onore inestimabile”.

Licenza di distribuzione:
Elena Pizzato
Responsabile pubblicazioni - Comunicazione Live
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere