GASTRONOMIA

Tabai Barolo Il "Vino Dei Re"

March 15 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Non solo in ambito nazionale, ma a livello mondiale il Barolo Tabai è il nome più ricorrente nella Top 100 Wine con la sua etichetta presente che si è aggiudicato la palma 2020 come denominazione più premiata nella classifica internazionale curata da una delle redazioni più seguite nel mondo.

Non solo in ambito nazionale, ma a livello mondiale il Barolo Tabai è il nome più ricorrente nella Top 100 Wine con la sua etichetta presente che si è aggiudicato la palma 2020 come denominazione più premiata nella classifica internazionale curata da una delle redazioni più seguite nel mondo.
Del resto quando si va ad acquistare uno tra i vini pregiati italiani, emblema dell’enologia Made in Italy, bisogna tenere in considerazione che si sta acquistando anche un pezzo di tradizione .
Il piemonte terra di grandi vini con il suo terreno vanta una delle regioni migiliori d italia per i suoi vini.
Di color rosso rubino intenso, al naso esprime sentori di frutti rossi maturi, erbe aromatiche e mandorle tostate.
Ma il Barolo resta un vino abbastanza sconosciuto e misterioso ,cresce il suo prestigio e la sua immagine sui mercati di tutto il mondo.

Il consumatore da un lato ne apprezza la qualità, dall’altro accetta anche un prezzo elevato per la bottiglia, di fatto la domanda per questo vino è tutta in salita.
Per avere la prima citazione dell'uva Nebbiolo dobbiamo però attendere il Medio Evo: nel 1268, in alcuni documenti storici redatti e conservati al castello di Rivoli, venne menzionato il "Nibiol". La coltivazione di questa uva e il vino da esso prodotto ebbe poi una discreta crescita durante il Rinascimento.
Il prezzo a bottiglia del Barolo Tabai annata 2016 parte da 450 euro mentre le magnum arrivano a 900 euro per veri intenditori e collezzionisti.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere