SICUREZZA INFORMATICA

WatchGuard lancia nuovi firewall UTM per telelavoratori e piccole realtà fino a 35 utenti

November 9 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

La Serie T di Firebox WatchGuard offre il miglior livello di prestazione della sua classe ed è semplice da configurare, implementare e gestire

WatchGuard® Technologies, produttore leader di soluzioni di sicurezza di rete avanzate, annuncia l’aggiornamento hardware per le appliance UTM Firebox della Serie T. I miglioramenti del throughput e le nuove funzionalità nei nuovi modelli UTM tabletop T15, T35 e T55 permettono agli utenti di piccoli uffici, telelavoratori e alle realtà distribuite di sperimentare velocità internet elevate senza sacrificare protezione o controlli di sicurezza di grado enterprise.

“Gli hacker non fanno più differenza tra le aziende sulla base della loro collocazione geografica o delle loro dimensioni” ha spiegato Brendan Patterson, Director of Product Management in WatchGuard Technologies. “I piccoli uffici e gli uffici domestici sono un target potenziale allo stesso modo delle enterprise, ecco perché necessitano dello stesso livello di protezione. Dal momento che la velocità di Internet continua ad aumentare, noi continuiamo a migliorare le prestazioni dei nostri tabletop Firebox per assicurare che la sicurezza non implichi restrizioni alle prestazioni di rete o interferisca con gli obiettivi aziendali.”

Il nuovo T15 offre una vasta gamma di servizi di sicurezza per garantire la protezione delle PMI. Facile da configurare e implementare per reti fino a 5 utenti, è ideale per proteggere i telelavoratori e gli ambienti retail dai cyber criminali. T15 fornisce anche un throughput di 400 Mbps quando viene usato solo come firewall base, e di 90 Mbps con tutte le funzionalità UTM attive, incluso IPS, Anti-Virus, e Controllo delle Applicazioni.

I nuovi modelli T35 e T55 sono pensati per i piccoli uffici, filiali, e le aziende distribuite sul territorio con 20 e 35 utenti rispettivamente. Implementare un Firebox della Serie T in ciascun ufficio assicura prestazioni e sicurezza migliori che non gestire tutto il traffico di rete attraverso un UTM centrale, che può far degradare la velocità e agire come single point of failure. Il modello T35 offre un throughput di 940 Mbps quando usato come firewall base, e di 278 Mbps con tutte le funzionalità UTM attive. Il modello T55 presenta un throughput di 990 Mbps come firewall base, e di 378 Mbps con tutte le funzionalità UTM attive.

FUNZIONALITA’ PRINCIPALI DELLA SERIE T FIREBOX:

• Prestazioni migliorate in modo significativo: un throughput più veloce garantisce ai modelli della nuova Serie T le più alte prestazioni durante le ispezioni di sicurezza della loro classe. Gli amministratori possono abilitare con tranquillità le protezioni contro una vasta gamma di malware avanzato senza intaccare la velocità della rete.
• Wireless 802.11ac integrato: le appliance Serie T35 e T55, modello wireless, includono l’access point con supporto ai protocolli 802.11ac, il che consente agli utenti di ispezionare e proteggere il traffico wireless secondo gli ultimi standard.
• Power Over Ethernet: i modelli T35 e T55 includono anche una porta Power over Ethernet, che elimina la necessità di dover dotare di alimentazione CA i dispositivi periferici come telecamere di sicurezza o access point wireless.

I nuovi modelli T15, T35 e T55, che vanno a rimpiazzare gli attuali modelli T10, T30 e T50, sono subito disponibili.



Licenza di distribuzione:
Samanta Fumagalli
Responsabile pubblicazioni - Samanta Fumagalli
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere