GASTRONOMIA

Al via la fase finale della gara tra Chef in tour in Italia

September 24 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Martedì 25 settembre Firenze ospita SINA CHEFS’ CUP CONTEST

Prende il via da Firenze la fase finale della sesta edizione di SINA CHEFS’ CUP CONTEST, la gara tra coppie di chef stellati, che quest’anno vede protagonista la musica nei piatti.

Martedì 25 al nuovo ristorante “Il Giardino” dell’hotel SINA Villa Medici, nel cuore di Firenze, lo Chef stellato Raffaele Lenzi (Ristorante Berton al Lago di Torno, Como) e lo Chef Olimpico Tino Vettorello (Ristorante Tre Panoce a Conegliano, Treviso) si esibiranno davanti al pubblico, per una cena d’eccezione con piatti inediti ispirati alla musica.

“Cosa sarà di Lucio Dalla” è, infatti, il piatto che propone Chef Lenzi, dettato dalla sua grande passione per il cantautore, che amava carciofi e mortadella: cuore di carciofo e spuma di mortadella è, quindi, la ricetta eseguita con la maestria e l’originalità di un grande chef.

Le note musicali hanno, invece, ispirato Chef Vettorello per il suo “Risotto: la sinfonia del prosecco” un primo piatto dove l’uva nelle sue diverse forme è protagonista, dai chicchi d’uva congelati, al mosto d’uva di prosecco, al vino prosecco.

A completare il menù della serata di martedì 25 - realizzato con il supporto di Diners Club, il gruppo nato proprio nell’alta ristorazione – il resident chef nippo-fiorentino dell’hotel SINA Villa Medici, Yuichi Taharasako, ha ideato un fagottino di baccalà con crema di polenta tartufata e gorgonzola e, per chiudere in dolcezza come ispira la musica stessa, il dessert “Nocciola” a cura del pasticcere Fabio, a base di riso soffiato e cioccolato, con frutto della passione e nocciola.

L’originale proposta dello chef Yuichi Taharasako rispecchia lo stile del nuovo ristorante “Il Giardino”, dove il pesce regna nelle sue diverse interpretazioni, grazie anche alla specifica professionalità, insieme a piatti della tradizione toscana, per un’esperienza multisensoriale che coinvolge non solo il gusto e l’olfatto ma anche la vista: una sala in stile contemporaneo affacciata su uno splendido giardino con piscina nel centro storico di Firenze, dove svetta un albero di Paulonia, ora integrato nel giardino d’inverno, a testimonianza della storia e dell’unicità del palazzo ottocentesco.

Protagonista sulla tavola per la serata d’eccezione, inoltre, l’eleganza dell’etichetta nera dell’acqua Maxima, la nuova acqua gassata creata proprio per l’alta ristorazione, che prende il nome da una delle storiche sorgenti di Ferrarelle a Riardo, insieme a vini selezionati.

Il pubblico in sala potrà così assistere ad uno show cooking originale e divertente, reso possibile da Les Chefs Blancs, assaporando i piatti accompagnati dalle note musicali alle quali si ispirano, grazie alle cuffie Tunit Bluetooth di Med Store: una vera e propria immersione con il coinvolgimento di tutti i sensi, per questa sesta edizione di SINA Chefs’ Cup Contest, definita appunto 5.0, che come ogni anno prende vita negli alberghi del gruppo SINA Hotels, per un tour attraverso l’Italia.

Creatività, passione e ispirazione: queste le caratteristiche che ad oggi hanno visto esibirsi 70 chef della grande cucina italiana, con ricette inedite ispirate a temi artistici come la musica, il cinema, l’arte, la moda, i fumetti e le fiabe.

L’edizione 2018 di SINA CHEFS CUP CONTEST prosegue poi a Parma, il 23 ottobre, per concludersi a Milano, il 20 novembre.

Per informazioni e prenotazioni: sina.marketing@sinahotels.com
(costo € 65 inclusi i vini)

https://www.facebook.com/chefscupcontest/?fref=ts
https://twitter.com/chefscupcontest?lang=it
https://www.instagram.com/chefscupcontest/
https://chefscupcontest.wordpress.com/

Fotografie in alta risoluzione: https://chefscupcontest.wordpress.com/

Ufficio Stampa: IMAGINE Communication, Roma
Lucilla De Luca, cell. 335.5839843 lucilla@imaginecommunication.eu
Valeria Benincasa, cell. 339.8994154 ufficiostampa@imaginecommunication.eu



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Lucilla De Luca
Responsabile pubblicazioni - IMAGINE Communication
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere