SOFTWARE

CloudLinux lancia Imunify360 con tecnologia Acronis Backup Cloud

January 18 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

CloudLinux Backup integra la protezione Imunify360 con un ripristino quasi istantaneo dei file e offre ai clienti 10 GB di storage di backup gratuito.

Acronis, leader globale della protezione e dello storage ibridi per dati cloud, ha annunciato oggi che CloudLinux, leader del software di sicurezza e stabilità per i server web Linux, ha lanciato CloudLinux Backup per Imunify360 con tecnologia Acronis Backup Cloud. La nuova soluzione si integra completamente nella piattaforma di sicurezza per server web Linux Imunify360 e consente di eseguire backup rapidi basati su cloud di tutti i sistemi completi, oltre a un ripristino quasi istantaneo dei dati persi o danneggiati.

CloudLinux Backup for Imunify360 assicura una protezione di livello superiore contro attacchi dannosi, infezioni di malware, danni ai file e perdita di dati. Basato sulla tecnologia Acronis AnyData Engine e fondato sull’architettura per cloud ibrido Acronis, CloudLinux Backup archivia i dati nel cloud protetto, in una sede esterna con più opzioni remote disponibili in tutto il mondo. I clienti possono scegliere l’ubicazione migliore in base alle rispettive esigenze di velocità e conformità.

CloudLinux Backup for Imunify360 offre:
- 10 GB al mese di storage gratuito
- Backup rapido e ripristino quasi istantaneo
- Disinfezione automatica dei file infetti tramite il ripristino da backup
- Interfaccia web intuitiva per la gestione di backup e ripristino
- Storage cloud sicuro in più centri dati

Il software di sicurezza Imunify360 protegge i server web Linux dalle minacce, compresi gli attacchi zero-day e gli attacchi di forza bruta distribuiti, le minacce più comuni per i server web. Grazie a CloudLinux Backup for Imunify360, i clienti possono impostare il backup di un intero disco e ripristinare file, cartelle, volumi, dischi e persino sistemi completi infetti o danneggiati. Consente di eseguire il ripristino automatico dei file infetti dal backup a condizione che esista la versione non infetta del file. CloudLinux Backup for Imunify360 può essere eseguito su qualsiasi server dedicato, VPS o condiviso dove è installato Imunify360.

“Anche se Imunify360 assicura una protezione sofisticata basata sull’intelligenza artificiale che garantisce che i server web siano protetti dal malware e dagli attacchi degli hacker, nessuna soluzione è in grado di garantire la protezione al 100%”, ha dichiarato Igor Seletskiy, CEO di CloudLinux. “CloudLinux Backup for Imunify360 consente il ripristino rapido dei file che vengono infettati o danneggiati e assicura ai clienti la serenità di cui hanno bisogno.”

I clienti possono attivare la funzionalità CloudLinux Backup nell’ambito dell’applicazione Imunify360 e assicurarsi 10 GB di storage mensile gratuito. I clienti possono inoltre acquistare spazio aggiuntivo in qualsiasi momento nell’applicazione Imunify360 o tramite CloudLinux Network (CLN).

“Siamo entusiasti di vedere CloudLinux potenziare la propria offerta Imunify360 grazie ad Acronis Backup Cloud,” ha dichiarato John Zanni, Presidente di Acronis. “È la dimostrazione che le aziende software possono creare offerte uniche e differenziate con la flessibilità e l’affidabilità delle soluzioni di Acronis.”
Ulteriori informazioni su CloudLinux Backup for Imunify360 disponibili all’URL https://www.imunify360.com/cloudlinux-backup.

Per saperne di più sulle soluzioni di protezione dei dati Acronis per service provider, visita https://www.acronis.com/it-it/cloud/service-provider/platform/
***
Informazioni su CloudLinux
CloudLinux si è dato la missione di rendere Linux protetto, stabile e redditizio. Con oltre 4000 tra clienti e partner, tra cui LiquidWeb e Dell, e oltre 100.000 installazioni del prodotto, CloudLinux unisce la conoscenza tecnica approfondita di hosting, sviluppo kernel e open source con competenze esclusive sull’assistenza ai clienti.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere