SPORT

Concluso un anno intenso di attività per l’U.S. Acli provinciale

January 11 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Eventi e le manifestazioni che si sono svolte nel corso di 12 mesi

ASCOLI - Si è concluso nei giorni scorsi un intenso anno di attività per il comitato provinciale di Ascoli Piceno e Fermo dell’Unione Sportiva Acli.

In attesa del congresso provinciale, e del rinnovo degli organismi direttivi, nel corso dell’ultimo consiglio provinciale è stato stilato un bilancio sulle iniziative che sono state organizzate durante il 2020, nonostante le limitazioni per il contenimento del Covid19.

Sono stati centinaia, infatti, gli eventi e le manifestazioni che si sono svolte nel corso di 12 mesi davvero intensi durante i quali l’ente di promozione sportiva delle Acli, che opera nel territorio provinciale dal 1963, ha organizzato attività in diversi comuni del territorio.

Proprio i rapporti di collaborazione con le amministrazioni comunali hanno rappresentato un aspetto importante dell’attività annuale. Vanno evidenziati infatti in particolare i progetti “Movimento & Salute”, “Castorano e lo sport” e “Sport a Treia” che sono stati organizzati col sostegno della Regione Marche e rispettivamente con la collaborazione delle amministrazioni comunali di Venarotta, Castorano e Treia.

Si tratta di progetti che hanno permesso a centinaia di persone di praticare gratuitamente attività sportive come l’autodifesa, il nordic walking, la ginnastica a corpo libero l’attività fisica a domicilio nei vari periodi del lockdown sia per adulti che per bambini, gli scacchi e le camminate serali nel periodo estivo.

Progetti che hanno fatto seguito all’iniziativa “La ginnastica a domicilio” che grazie alla disponibilità degli operatori dello staff tecnico provinciale hanno invece permesso praticare sport nella propria abitazione.

Nel corso del 2020, poi, sono state organizzate due tappe del progetto “Camminata dei musei”, cofinanziato da Fondazione Nazionale delle Comunicazioni e Coop Alleanza 3.0, con visite rispettivamente al Museo d’arte sul mare di San Benedetto del Tronto ed al Museo parrocchiale San Nicolò di Monteprandone.

Molto successo ha ottenuto la “Camminata al tramonto alla Sentina”, presso l’omonima Riserva naturale, che ha fatto conoscere a tanti cittadini un autentico gioiello. Positivi riscontri anche per la Camminata organizzata a Martinsicuro presso all’Ecomuseo della pesca e del mare ed all’argine del fiume Tronto grazie alla collaborazione delle associazioni Marcuzzo e Martinsicuro.zero.

Sempre riguardo all’attività realizzata dall’U.S. Acli provinciale nel 2020 vanno segnalate le “Camminate dei musei del gusto” ad Ascoli e Castorano e le attività, sia sportive sia di approccio al cane, presso il carcere di Ascoli Piceno nell’ambito del progetto “Una comunità in movimento” sostenuto da Regione Marche, Comune di Ascoli Piceno e Chiesa Valdese – Fondi per Mille.



Licenza di distribuzione:
Sandro Tortella
Capo Ufficio Stampa - Cooperativemarche.it
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere