SOFTWARE

Del Monte Coppa Italia con Data Project: VideoCheck, Tablet Spia e tanto altro

January 29 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La Final Four Del Monte Coppa Italia 2018, in programma il 27 e 28 gennaio al Palaflorio di Bari, è alle porte e sono numerosi i contributi tecnologici presenti sui campi grazie a Data Project. VideoCheck, l'occhio elettronico della pallavolo, ma anche il nuovo Sistema Tablet, i Tablet Spia per la tribuna stampa e tanto altro.

La Final Four Del Monte Coppa Italia 2018, in programma il 27 e 28 gennaio al Palaflorio di Bari, è alle porte e sono numerosi i contributi tecnologici presenti sui campi grazie a Data Project.
Primo fra tutti VideoCheck, occhio elettronico della pallavolo, l’ormai famoso sistema per il controllo delle linee di campo e delle maggiori infrazioni di gioco, già utilizzato nelle principali competizioni europee e mondiali, così come in SuperLega e nell’A1 femminile italiana.
VideoCheck è il fiore all’occhiello della pallavolo italiana, la cui avanguardia tecnologica fatta di statistiche, analisi video e moviola in campo, grazie a Data Project e alla lungimiranza della Lega Pallavolo Serie A, è oggi nota in tutto il mondo sportivo. Basti pensare al sistema VAR (Video Assistant Referee), il supporto tecnologico per le decisioni degli arbitri di calcio, introdotto solo di recente nel campionato italiano e in quelli internazionali.
VideoCheck fa così da caposcuola, distinguendosi soprattutto per la sua eccellenza. Infatti, a differenza di altri sistemi di video challenge che necessitano del supporto di camere televisive, o si basano su ricostruzioni virtuali, VideoCheck è completamente autosufficiente. È in grado di monitorare in totale autonomia tutte le infrazioni di gioco e di fornire agli spettatori dentro e fuori dal palazzetto - grazie al broadcast TV, il replay immediato dell’azione contestata. La trasmissione dell’immagine reale permette quindi una valutazione diretta dell’azione, che, è importante ricordare, può comportare anche la nascita di possibili discussioni legate alla decisione finale: anche questo, però, fa parte del gioco.
Oltre a VolleyBoard (il software per la gestione dei maxischermi dell’evento collegato con tutto il sistema Data Project), che coinvolge il pubblico del palazzetto, permettendo di proiettare in tempo reale il punteggio, le statistiche di gara e molto altro, ed e-Scoresheet, il programma per la stesura del referto elettronico ufficiale, la gamma di prodotti Data Project presenti alla Del Monte Coppa Italia 2018 si va ad arricchire ulteriormente grazie al Sistema Tablet, già protagonista dall’inizio del campionato sui campi della SuperLega.
Completamente integrato con e-Scoresheet, il Sistema Tablet permette agli arbitri e alle panchine di comunicare in modo semplice e immediato attraverso, appunto, l’uso dei tablet. Le panchine, con un tocco sullo schermo, possono richiedere time-out, sostituzioni e VideoCheck, selezionando fra le 6 tipologie di chiamata (palla in/out, fallo di servizio, fallo di invasione a rete, tocco del muro, tocco dell’antenna, quattro tocchi) quella desiderata. I giudici di gara, con gli stessi tablet, monitorano il punteggio e le formazioni in campo, e ricevono direttamente le richieste delle panchine.
Per l’occasione, la Lega Pallavolo Serie A, grazie alla collaborazione con Data Project, fornirà alla stampa alcuni tablet che riproducono esattamente ciò che accade sui tablet degli arbitri.



Licenza di distribuzione:
Emanuela Giordani Cioffi
Area Comunicazione - Data Project S.r.l.
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere