GASTRONOMIA

DRINK E YOGA - Il quarto chakra nel drink ANAHATA

September 13 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Una drink list ispirata ai sette chakra! Ecco il quarto, quello del cuore, l'Anahata! La nuova creazione di Giuseppe Marzovilla proprietario e bartender del ParlaPiano Bistrot di Mola di Bari

DRINK: ANAHATA
Ecco la ricetta del Bartender, miscelazione in cucina di Mola di Bari (BA)

INGREDIENTI:

2 cl Laphroaig Select
3 cl Chartreuse Verte
1 cl orzata di mandorle
1 cl falso lime mix homemade
2 cl clorofilla di cetriolo e sedano homemade

Bicchiere: tumbler basso
Garnish: slice arrotolata di cetriolo

PREPARAZIONE:
Per il falso lime mix homemade: sciogliere 4 gr di acido citrico e 2 di acido malico in 100 ml di acqua. Per la clorofilla di sedano e cetriolo homemade: realizzare un balancing di bucce di 4 cetrioli e le foglie di un gambo di sedano. Frullare il tutto, compresa la polpa del cetriolo, con 400 ml di acqua a 4°C di temperatura, filtrare il tutto e imbottigliare.
Per preparare il drink versare il Laphroaig Select e tutti gli altri ingredienti in uno shaker con ghiaccio e shakerare con cura. Versare il cocktail in un bicchiere tumbler basso colmo di ghiaccio e guarnire con una slice arrotolata di cetriolo.

IL DRINK:
Un drink ispirato all'Anahata il quarto chakra, il centro energetico del cuore. Di colore verde, è il chakra del sentimento e rappresenta la capacità di amare che parte direttamente dal cuore e non dalla testa, centro dell'amore incondizionato che assolve le funzioni di amore, compassione, pazienza e umiltà. Il drink ideato da Giuseppe Marzovilla - proprietario e bartender del ParlaPiano Bistrot di Mola di Bari - si ispira proprio al concetto del chakra, nell'uso del Laphroaig Select, massima espressione di scotch whisky, che, data la sua torba decisa e il suo particolare sentore salmastro, 'o lo ami o lo odi', protagonista della recente campagna 'Your first Laphroaig' dedicata alle sensazioni provate al primo assaggio del whisky di Islay. Il drink si può gustare in abbinamento, con il roast beef a menù nel ParlaPiano bistrot, realizzato con maio al dragoncello, mele, cetrioli in salamoia e rucola. Una drink list firmata da Marzovilla - sette drink per sette chakra - che, dopo le due ispirate ai farmaci, non si allontana dal concetto del benessere dell'uomo: "Abbiamo ancora bisogno e io per primo - sottolinea il bartender - di cercare di star bene per dimenticare ciò che ci logora da un anno e mezzo a questa parte". E, continua Marzovilla: "Comprendere la natura dei chakra è fondamentale per trarre il meglio dall’energia che scorre in noi, equilibrando alla perfezione corpo, mente e spirito".

per rilancio social: #chakra #laphroaig #anahata #yoga #carloduttopress # StockSpiritsIT #imaestridelcocktail #BlueBlazer2021 #italiandrink #whiskylover #singlemalt #singlemaltscotchwhisky #islay #islaywhisky #peated #laphroaigdistillery #whiskygram #stockspirits #scotchwhisky #whisky #drink #moladibari #puglia #scotland #ParlaPianoBistrot #finerestaurant #cocktailbar #beamsuntory @laphroaig @stock_spirits_italia @marcogheza_ambassador @beamsuntory @blueblazer.it @parlapianobistrot @joemarzovilla @bereniceverga @thelaphroaigproject @peat.and.more

foto drink il credito è di Berenice Verga

Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere